ITEAD in piena deriva ZigBee: presentati nuovi Sonoff

3 minuti di lettura

Mentre la rivale Allterco Robotics, con i suoi Shelly, continua a battere il percorso Wi-Fi (notizia di ieri), ITEAD per la sua linea Sonoff Smart Home” apre sempre di più allo standard ZigBee.

Le prime avvisaglie erano state date alla presentazione del Sonoff Basic (un attuatore a singolo canale) anche in versione ZigBee; ora ITEAD rompe gli indugi e presenta tutta una serie di nuovi componenti basati su questo apprezzato standard. Prima di elencarli una doverosa considerazione: perché ZigBee? Si tratta di un protocollo altamente adottato in domotica personale, molto supportato e altrettanto efficiente, specialmente nel comparto energetico – motivo per cui viene prevalentemente utilizzato per componenti a batteria. La nostra considerazione è quindi questa: il fatto che ITEAD adotti questo standard su componenti tipicamente alimentati a tensione di rete è un palese vantaggio per chi ha problemi di copertura ZigBee, in quanto i componenti alimentati fungono anche da ripetitori di segnale; di contro, per adottarli bisogna avere un BRIDGE/Gateway ZigBee↔︎TCP/IP, mentre le versioni Wi-Fi sono plug-and-play.

I nuovi componenti sono:

  • SONOFF ZBBridge – Smart Zigbee Bridge
  • SONOFF SNZB-01 – Zigbee Wireless Switch
  • SONOFF SNZB-02 – ZigBee Temperature And Humidity Sensor
  • SONOFF SNZB-03 – ZigBee Motion Sensor
  • SONOFF SNZB-04 – ZigBee Wireless Door/Window Sensor

Si tratta di componenti, lo diciamo subito, non propriamente bellissimi sul piano estetico – quanto funzionali lo scopriremo più avanti.
Il primo componente “SONOFF ZBBridge – Smart Zigbee Bridge“, è il BRIDGE/Gateway ZigBee↔︎TCP/IP della soluzione ITEAD, ovvero il componente minimamente necessario per utilizzare i restanti componenti; non dubitiamo però che tale componente sia sostituibile dai più apprezzate soluzioni come:

dando per scontato che, tempo poche settimane, i nuovi componenti ZigBee entrino nelle matrici di compatibilità di questi BRIDGE/Gateway (tutti i dettagli su questo approccio secondario sono spiegati qui).

I quattro componenti restati sono sostanzialmente sensori di diversa natura; se utilizzati in abbinamento col proprio BRIDGE/Gateway e la propria app eWeLink (per Androd e iOS), funzionano anche tramite comandi vocali con Google Assistant e Amazon Alexa – ma questo, ovviamente, vale anche per i BRIDGE/Gateway citati sopra quando utilizzati con gli HUB personali.

Smart Zigbee Bridge

Si tratta del BRIDGE/Gateway ZigBee↔︎TCP/IP di soluzione (qui spieghiamo meglio che ruolo hanno questi dispositivi), utile a collegare i vari componenti Sonoff ZigBee all’app mobile di controllo iTead, ovvero l’amata/odiata eWeLink. In sostanza si collega da un lato alla Wi-Fi (e quindi Internet, col cloud del produttore ITEAD)  mentre dall’altra “parla” in ZigBee con i componenti. Funge, sostanzialmente, da concentratore, da ponte. Come detto sopra, molto probabilmente sarà possibile non adottarlo.

SONOFF ZBBridge - Smart Zigbee Bridge

Tutti i dettagli sul sito ITEAD.

Zigbee Wireless Switch

Si tratta di un pulsante wireless. Analogamente a prodotti simili (come lo Xiaomi, l’Aqara, oppure lo Shelly Button1 – Wi-Fi – presentato ieri), consente di determinare diverse “scene” all’atto della sua pressione, in base a come e quante volte lo si preme.

SONOFF SNZB-01 - Zigbee Wireless Switch

Tutti i dettagli sul sito ITEAD.

ZigBee Temperature And Humidity Sensor

Sensore di temperatura wireless, in chiara contrapposizione con prodotti come lo Xiaomi/Lumi. A differenza di altri modelli, fornisce “solo” temperatura e umidità relativa: niente pressione barometrica. Lavora in un range 10-40 gradi centigradi, quindi scordatevi di utilizzarlo per monitorare il frigorifero o, me che meno, il freezer (per quest’ultimo consigliamo Shelly H&T).

SONOFF SNZB-02 - ZigBee Temperature And Humidity Sensor

Tutti i dettagli sul sito ITEAD.

ZigBee Motion Sensor

Si tratta di un sensore di movimento PIR, in netta contrapposizione con altri modelli; questo nuovo prodotto ITEAD fornisce la sola rilevazione presenza, quindi scordiamoci la lettura della luminosità come fa il LUMI Aqara, per capirci, o altri.

SONOFF SNZB-03 - ZigBee Motion Sensor

Tutti i dettagli sul sito ITEAD.

ZigBee Wireless Door/Window Sensor

In ultimo, un sensore di apertura varchi, anch’esso contrapposto con tanti modelli esistenti sul mercato. Come per il sensore di movimento, anche questo sensore si limita a fare una e una sola cosa: rilevare l’apertura e la chiusura del varco. Niente funzioni aggiuntive, come per esempio rilevazione temperatura e di luminosità dell’ambiente, cosa che Shelly Door/Window2 presentato ieri sera.

SONOFF SNZB-04 - ZigBee Wireless Door:Window Sensor

Tutti i dettagli sul sito ITEAD.


Insomma: nuovi componenti non particolarmente belli e non particolarmente funzionali, ma una nota positiva c’è: il prezzo; sono infatti tutti piuttosto economici, i quali vanno mediamente a costare un 25% in meno di componenti di fascia analoga di brand come Xiaomi, LUMI, Shelly. Tutto sta a capire se le funzionalità che non presentano giustifichino il risparmio all’acquisto.

Appena possibile, li testeremo per voi.


ITEAD Sonoff Basic ATTENZIONE: ricorda che sul nostro community FORUM c'è una sezione ad hoc dedica ai Sonoff (e più generalmente ai dispositivi ESP8266), per qualsiasi dubbio, domanda, informazione nel merito specifico di queste componenti.

Telegram News Channel

Raspberry Pi 4 Starter Kit (e non solo) in forte sconto su Amazon!