community italiana di domotica personale
 
Recensione: ITEAD Sonoff ZigBee 3.0 USB Dongle Plus v2 (ZBDongle-E)

Recensione: ITEAD Sonoff ZigBee 3.0 USB Dongle Plus v2 (ZBDongle-E)

Amazon - Promozioni del giorno  
Produttore: ITEAD
Categoria: BRIDGE/Gateway ZigBee
Tipologia: Coordinator Dongle USB
Tecnologie: ZigBee / Thread-Matter / Bluetooth
Difficoltà d’installazione: Bassa
Semplicità d’uso: Alta
Disponibilità: Amazon
Revisione recensione: 1.0

Sonoff ZigBee 3.0 USB Dongle Plus ZBDongle-E

Il florido mercato di componenti per domotica personale basati su standard Zigbee ha fatto si che, di conseguenza, i relativi produttori mettessero a disposizione del pubblico i propri BRIDGE/Gateway di controllo: è il caso della note linea prodotti Philips HUE, Xiaomi Mijia e LUMI Aqara, Ikea TRÅDFRI e molte, moltissime altre.

Il rovescio della medaglia è l’impossibilità di utilizzare il componente della linea A tramite il BRIDGE/Gateway della linea B (salvo alcuni, rari casi), vincolando enormemente l’utenza, la quale si trova spesso e volentieri in questa antipatica situazione di lock-in. A salvare i proverbiali capra-e-cavoli sono i progetti relativi a BRIDGE/Gateway software che consentono, tramite l’adozione di un’antenna ZigBee “generica”, di gestire una propria rete ZigBee eterogenea, la quale sia in grado di accogliere diversi componenti di diversi produttori e linee prodotti.

Progetti di questo tipo ce ne sono svariati; uno dei più attualmente adottati e apprezzati per qualità e prestazioni è ZigBee2MQTT, maturo al punto da essere de facto la scelta ormai prediletta dai frequentatori della domotica personale e che consente, in modo molto rapido ed efficace, di integrarsi con i più disparati HUB personali (Home Assistant in primis – il quale offre di suo, in alternativa, anche ZHA, con il quale questa antenna è a sua volta compatibile). Come sappiamo, le antenne coordinator utilizzabili con ZigBee2MQTT sono svariate; in questa occasione vi presentiamo ITEAD Sonoff ZigBee 3.0 USB Dongle Plus v2 (ZBDongle-E), un coordinator dongle USB (la classica “chiavetta”) dotata di propria antenna esterna e sistema di raffreddamento passivo a lamelle, utilizzabile senza problemi su Mini PC/intel NUC, Raspberry Pi, computer tradizionali, NAS e altro.

Si tratta della versione evoluta (v2) della già apprezzatissima ITEAD Sonoff ZigBee 3.0 USB Dongle Plus v1.

Parliamo di una soluzione della casa ITEAD, nota per la linea domotica Sonoff Smart Home: si tratta di un coordinator compatto, di nuova generazione, molto potente, ancora più versatile, basato su un chip Silicon Labs EFR32MG21. A differenza del già ottimo chip CC2652P, montato sulla versione “precedente”, questo nuovo EFR32MG21 è particolarmente interessante perché supporta anche lo standard Thread-Matter, pertanto garantisce un’ottimo investimento pro-futuro in quanto potrà eventualmente essere abitilato per l’uso con questo nuovo standard. Inoltre, il chip presenta anche funzionalità Bluetooth 5.1.

Per quanto riguada le caratteristiche, al di là di supportare il triplo standard ZigBee/Thread-Matter/Blueooth (che poi è la vera differenza), questa v2 non si discosta particolarmente dalla v1: stessa potenza trasmissiva (+20 dBm, regolabile), CPU ARM Cortex-M33 (contro la M4F della v1, che è inferiore) dimensioni analoghe e altro.

Tutti i dettagli tecnici del nuovo chip EFR32MG21 sul quale si basa questa v2 sono disponibili qui.

Sonoff ZigBee 3.0 USB Dongle Plus ZBDongle-E - Package

Amazon - Promozioni del giorno

Da vicino

Anche in questo caso si tratta di un’unità molto ben costruita. A partire dall’enclosure in alluminio, concepita per ridurre le interferenze radio (e non il surriscaldamento, come si sarebbe portati a pensare), si tratta di un componente davvero ben realizzato, così d’altronde capita con tutti i componenti della linea ITEAD “Sonoff Smart Home“. Il design è semplice ed efficace, le dimensioni contenute, l’antenna esterna necessaria e utile per ottenere il massimo dal coordinator.

Sonoff ZigBee 3.0 USB Dongle Plus ZBDongle-E - Board
l’interno del dongle USB.

 

Se già col chip CC2652P della v1 ci eravamo trovati (e ci troviamo) da dio, figuriamoci com questa versione riveduta, migliorata e corretta: basato sempre sull’architettura Cortex, la M33 in uso nel CC2652P migliora, come detto, la precedente M4F, e offre a sua volta ottima potenza e stabilità di trasmissione, supporto allo stack EZNet 6.10.3 (di fabbrica, ma ovviamente riprogrammabile) e una solidità apprezzabilissima nell’uso sia con BRIDGE/Gateway standard come il consigliabile ZigBee2MQTT oppure con soluzioni più di nicchia come ZHA.

Anche in questo caso resta indiscutibilmente valida l’idea dell’antenna esterna, la quale consente una trasmissione radio molto più robusta e puntuale, cosa che distingue questo coordinator ZigBee da altre soluzioni (come per esempio l’apprezzata ma ormai superata, dal punto di vista tecnico, Phoscon ConBee II).

Thread-Matter

Inutile dire che la caratteristica più sugosa, che distingue questa v2 dalla v1, sta proprio nell’intrinseca disponibilità al supporto hardware dello standard Thread-Matter: non disponibile out-of-the-box, sarà attivabile in un secondo tempo con aggiornamenti firmware (lo stesso dicasi per il supporto Bluetooth).

Questo rende questo coordinator particolarmente time-proff: se è vero come è vero che ZigBee ora è lo standard de facto per la smart home consumer, è molto positivo sapere che questo coordinator tornerà utile anche tra qualche mese/anno, quando finalmente Matter prenderà piede (sempre che lo faccia, staremo a vedere).

Considerazioni finali

ITEAD Sonoff ZigBee 3.0 USB Dongle Plus - BoAITEAD è forse il primo produttore “di peso” a capire quanto l’utenza avesse bisogno di una “chiavetta ZigBee” all’altezza, sia come caratteristiche che come qualità complessiva, la quale fosse facilmente utilizzabile (è sostanzialmente plug and play) e che costasse poco. I quaranta euro chiesti, per esempio, per altri ormai obsoleti coordinator ZigBee (ogni riferimento è puramente casuale) la riteniamo una cosa fuori di senso.

ITEAD Sonoff ZigBee 3.0 Dongle Plus v2 soddisfa l’utenza più esigente perché, al pari della versione precedente, è un coordinator molto potente e versatile; in più presenta compatibilità lo standard Thread-Matter, quindi in sostanza è al momento uno dei coordinator migliori presenti sul mercato sia in fatto di potenza e affidabilità ma anche di durata dell’investimento (comunuque limitato) nel tempo.

Indicatissimo per chi voglia introdurre le tecnologie ZigBee nella propria architettura domotica personale. Non indicato, invece, per chi già possedesse la versione 1, per il momento più che adeguata alle esigenze di tutti.

Come per la v1, un must have.

Disponibilità: Amazon

Pros
  • Ottime prestazioni sulla copertura radio
  • Supporta più standard
  • Rapporto qualità/prezzo imbattibile
Cons
  • Niente in particolare

inDomus AWARD
⭐️ BEST IN CLASS ⭐️
Attualmente, per questa categoria di componenti il migliore da noi sperimentato è: ITEAD Sonoff ZigBee 3.0 USB Dongle Plus v2
Questa pagina è redatta, manutenuta e aggiornata dallo staff di inDomus, un gruppo di persone molto diverse tra loro che trovi, per domande e supporto, sul forum e sulla chat del sito. Se ti sei perso, a tua disposizione c'è la mappa.
Telegram News Channel