HOT – Aggiornamento 0.107 per Home Assistant Core

3 minuti di lettura
● Resta sempre aggiornato grazie al nostro canale Telegram e alla nostra newsletter settimanale!

Home Assistant Official Logo

Il team di sviluppo di Home Assistant ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il noto HUB software gratuito per la domotica personale, il quale si porta alla versione 0.107.x. Ricordiamo a tutti, a prescindere, l’importanza di eseguire SEMPRE questi aggiornamenti.

Eventuali problemi con questo aggiornamento (segnalati da altri utenti a livello internazionale) sono disponibili qui. 🆘

Lovelace UI

Grosse e importanti novità dal fronte interfaccia Lovelace UI.

A partire da questa nuova versione sparisce, come ampiamente annunciato, il supporto per la vecchia interfaccia web, ovvero “States UI“. Coloro che avessero ancora l’interfaccia basata sui gruppi, sappiano che stavolta la migrazione verso Lovelace sarà inevitabile.

Ma la vera novità, piuttosto, è l’introduzione di Lovelace Dashboards, un sistema di configurazione che consente – finalmente, è il caso di dire – diverse interfacce Home Assistant in base alle necessità.

Home Assistant Core 0.107 - Lovelace dashboards
l’interfaccia di Lovelace dashboards.

Cosa interessante, la possibilità di mischiare pannelli auto-generati con pannelli definiti via yaml; inoltre, è possibile nascondere/visualizzare determinati pannelli agli utenti, lasciando al solo amministratore (o ad altri utenti definiti in configurazione) la possibilità di accedervi.

Inoltre, a partire da oggi la scelta delle “card” in fase di configurazione dell’interfaccia Lovelace UI è agevolata: l’elenco mostra non più il solo elenco di nomi, ma anche la preview della tipologia di card (evviva).

Home Assistant 0.107 - Lovelace Card Picker

Card Media Player

Restyling grafico per le card di tipo “Media Player” di Lovelace UI. Finalmente qualcosa di minimamente più gradevole alla vista.

Home Assistant Core 0.107 - Lovelace - Media Player
la nuova card media player.

Definizione input

Sino ad oggi la definizione di entità di tipo “Input Boolean“, “Input DateTime” eccetera sono state sempre effettuabili tramite codice; a partire da questa nuova versione viene introdotto un editor grafico per consentire agli utenti meno esperti di definire entità di questo tipo in modo semplice.

Home Assistant Core 0.107 - Lovelace - Input

Varie, ma importanti

  • accelerate in modo considerevole le tavole riepilogative di entità, device e quant’altro;
  • accelerata anche l’apertura del registro eventi;
  • aggiunto il supporto alle TV compatibili Apple HomeKit sul componente “HomeKit Controller Support“;
  • aggiunti alcuni modelli di TV Samsung al componente d’integrazione.

Breaking changes

Una lista di modifiche che potrebbero eventualmente causare problemi:

  • rimossa l’integrazione a Xfinity Gateway;
  • con l’abbandono di “States UI” vengono abbandonati anche i servizi legati ai gruppi (maggiori dettagli qui);
  • componente Input Number“: da questa nuova versione passando un valore fuori scala tramite il servizio input_number.set_value, si ottiene un’errore;
  • unità di tempo: standardizzate su TUTTI i componenti. Ora, per tutto l’ambiente, sono:
    • μs per i microsecondi
    • ms per i millisecondi
    • s per i secondi
    • min per i minuti
    • h per le ore
    • d per i giorni
    • w per le settimane
    • m per i mesi
    • y per gli anni
  • automazioni: il campo hide_entity non è più valido. La presenza in configurazione genera errore;
  • IFTTT: da oggi accetta solo wekbook che foniscano in ingresso dei dictionary.
  • deCONZ: le chiamate per il Magic Cube sono cambiate. Se avete automazioni che utilizzino questo componente dovrete correggerle.

e MOLTO altro ancora. Date una scorsa.

Altro

Come sempre, novità e svariati i bugfix/beta bugfix:

e molto altro, incluse svariate bugfix e beta bugfix.

Home Assistant Core 0.107

> Tutti i dettagli di questo rilascio sono disponibili qui.

UPDATE

Procedura DI UPDATE Windows

Il comando (da eseguire da prompt dei comandi) è il seguente:

pip3 install --upgrade homeassistant

In caso si stia eseguendo Python in ambiente virtuale, i comandi sono i seguenti:

cd homeassistant
Scripts\activate.bat
py -m pip install --upgrade homeassistant

Procedura DI UPDATE Linux/Raspberry

I comandi per l’update sono:

sudo systemctl stop home-assistant@homeassistant
sudo -u homeassistant -H -s
source /srv/homeassistant/bin/activate
pip3 install --upgrade homeassistant
exit
sudo systemctl start home-assistant@homeassistant

N.b. In caso di problemi insormontabili (ma non siate frettolosi nel giudicarli tali), è sempre possibile effettuare un rollback con i comandi:

sudo systemctl stop home-assistant@homeassistant
sudo -u homeassistant -H -s
source /srv/homeassistant/bin/activate
pip3 install homeassistant==0.XX.X
exit
sudo systemctl start home-assistant@homeassistant

avendo cura di sostituire, nel comando:

pip3 install homeassistant==0.XX.X

le “X” con la versione precedente che funzionava (eg. 0.104.3).

Procedura di UPDATE Mac

Su MAC (tramite terminale) il comando è il seguente:

pip3 install --upgrade homeassistant
Procedura di UPDATE HASSIO

Hassio si aggiorna nelle solite, semplici modalità.

Prima di procedere si consiglia, come sempre, di effettuare un backup della propria configurazione e, comunque,  di utilizzare “Check Home Assistant configuration” per verificare in anticipo che la configurazione in uso sia corretta rispetto alla nuova versione di Home Assistant.

Per effettuare l’aggiornamento, accedere presso il menu “Supervisor” e, presso “DASHBOARD“, cliccare su “Update” presso il box che segnala la disponibilità di aggiornamento. Prima di procedere si consiglia, come sempre, di effettuare un backup della propria configurazione.

HASSIO update


Home Assistant Official LogoATTENZIONE: ricorda che sul nostro community FORUM c'è una sezione ad hoc dedica a Home Assistant, per qualsiasi dubbio, domanda, informazione nel merito specifico di queste componenti.