Aeotec Siren 6

5 minuti di lettura
Produttore: Ateotec
Categoria: Attuatore
Tipologia: Sirena
Tecnologia: Z-Wave Plus
Difficoltà d’installazione: Bassa
Semplicità d’uso: Alta
Disponibilità: Amazon
Revisione recensione: 1.0

Aeotec Indoor Siren - Package

FIATO ALLE TROMBE

Non esistono ancora moltissime sirene ad uso allarme con un’anima domotica: Aeotec questo lo sa e con la sua soluzione “Indoor Siren” tenta di colmare tale vuoto. Aeotec Siren 6 è una piccola unità sirena alimentata a rete (a bassa tensione, tramite trasformatore incluso) dotata, come larga parte dei componenti della linea Aeotec Home Automation, di supporto al protocollo Z-Wave Plus.

AEOTEC Logo

Trattandosi di un attuatore alimentato a rete, funge indirettamente anche da repeater Z-Wave, pertanto la sua installazione aiuta indirettamente ad ampliare la portata radio nella propria abitazione (o nell’ambiente in cui è installata). Inoltre, supporta lo standard di sicurezza S2, il quale è espressamente concepito per evitare manomissioni sulle frequenze operative Z-Wave, garantendo all’unità di poter funzionare sempre, anche in presenza di malintenzionati.

Ovviamente la sua adozione dà per scontata la presenza di una rete Z-Wave già definita, cosa che può essere ottenuta grazie all’Aeotec Z-Stick o componenti analoghi i quali supportino tale protocollo standard.

Caratteristiche

L’unità si presenta piccola, compatta, realizzata in plastica ABS di colore chiaro. Le dimensioni sono compatte, 7 cm. di lato, per un peso di circa 100 grammi. Sul posteriore è posizionato l’ingresso riservato all’alimentazione nonché il pulsante di pairing, mentre il frontale è totalmente dedicato al cono d’uscita acustica della sirena stessa, nonché a una placca che nasconde dei LED di cui parleremo più avanti.

Aeotec Indoor Siren - UnitàLa sirena (espressamente concepita per uso in interno) può essere montata sia a parete così come liberamente appoggiata su superfici piane; va da sé che un posizionamento in luoghi scomodi e irraggiungibili sia tra i consigli del produttore (e tra i nostri), sopratutto laddove la sirena venga utilizzata come sistema dissuasivo anti-effrazione.

Ma di preciso cosa fa questa sirena?
Beh… suona.

Lo fa – e anche questa è un’ovvietà – a fronte dell’ingaggio da parte della domotica, laddove domotica, come vedremo a seguire, sia inteso come l’HUB al quale si trovi connessa tramite protocollo Z-Wave e presso il quale siano cablate le logiche di funzionamento del sistema di sicurezza e/o notifica d’altro tipo (allagamenti, fumo eccetera).

Per quanto riguarda la pressione sonora (da noi misurata) è di circa 90db a una distanza di mezzo metro contro i 105db dichiarati – quindi niente di esplosivo – ma comunque rumoroso al punto da esser percepito dall’immediato vicinato oltre che dagli eventuali occupanti. Aeotec Siren 6 dispone inoltre di LED luminosi (circa 1000 i lumen dichiarati dal produttore) nascosti, come anticipato, sul frontale, in grado di allertarci anche visivamente in caso di allarme.

Dotata di una batteria tampone, l’unità è in grado di funzionare anche in assenza di alimentazione fino a quattro ore. Più sirene possono convivere senza problemi sul medesimo ambiente e sulla medesima rete Z-Wave. Un sensore sismico anti manomissione conclude il quadro funzionale.

La sirena, infine, può essere utilizzata (al contempo dell’uso ordinario) come campanello per ingressi grazie all’affiancamento dell’Aeotec Outdoor Button (anch’esso Z-Wave): 16 diverse suonerie per un campanello senza fili.

Aeotec Indoor Siren - Button

Compatibilità

Z-Wave Plus

Come per qualsiasi componente basato su protocollo Z-Wave, l’analisi in termini di compatibilità va effettuata in relazione non tanto della compatibilità diretta che il componente offre (fisiologicamente nulla) quanto a quella indirettamente garantita dalla domotica personale presso la quale la rete Z-Wave – sulla quale viene attestato il componente – è gestita.

Se consideriamo – come troviamo sia giusto fare in questi casi – la compatibilità possibile integrando il componente a un HUB personale (come approfondito nel paragrafo a seguire), allora tale compatibilità è massima, in quanto l’adozione di HUB personali fornisce compatibilità a tutti gli smart speaker, ad Apple HomeKit a IFTTT e molto altro ancora.

N.b. inDomus ha testato l’attuatore in condizioni d’uso reale in abbinamento a un dongle Z-Wave Aeotec Z-Stick Gen5. Durante i test non è stato rilevato alcun malfunzionamento né perdita di connessione.

Integrabilità domotica

In termini di integrabilità domotica, Aeotec Siren 6 presenta luci e ombre.

HOME ASSISTANT

Solitamente con Home Assistant gestire una rete Z-Wave è piuttosto semplice; una volta definita tale rete (per esempio con l’ausilio di Aeotec Z-Stick o similari) aggiungere uno nodo come Aeotec Siren 6 sarebbe, teoricamente, immediato. Purtroppo ad oggi ciò non è possibile a causa dell’obsolescenza del componente Open Z-Wave utilizzato da Home Assistant in versione 1.4. Data la compatibilità di Aeotec Siren 6 con la versione 1.6, tale integrazione non sarà possibile finché Home Assistant non venga aggiornato a questa versione di Open Z-Wave (del quale, ovviamente, vi daremo notizia non appena disponibile).

HOMEY

Homey è un HUB personale hardware dotato di antenna Z-Wave, la quale consente di gestire reti di questo tipo: ci si aspetterebbe, dunque, di poter integrare la sirena senza problemi. Invece no: l’app Homey “Aeotecnon supporta, ad oggi, questa sirena (ma solo il modello precedente), pertanto ad oggi non è possibile integrarla con Homey. Quando il componente verrà aggiornato, probabilmente ciò sarà possibile.

openHAB e Domoticz

Su openHAB e Domoticz, a differenza di Home Assistant, supportano nativamente la gestione di reti Z-Wave e del supporto OZW 1.6, pertanto con questi HUB è possibile integrare l’attuatore.

HOMEBRIDGE

Homebridge, BRIDGE software per rendere compatibili con Apple HomeKit dispositivi non nativamente compatibili con tale standard, non pare esser dotato di un plugin tale da gestire direttamente una rete Z-Wave: è infatti più naturale immaginare la disponibilità di un plugin che permetta a Homebridge di dialogare con altri HUB in grado di gestire il componente. È il caso – ed è solo un esempio – del plugin “homebridge-zway“, il quale consente di collegare Homebridge con un’istanza del server Z-Way, componente software che permette di gestire in toto una rete Z-Wave a partire da antenne USB o similari (eg. Aeotec Z-Stick).

In pratica:

  • si installa Z-Way;
  • si configura su di esso un’antenna Z-Wave (eg. Aeotec Z-Stick) e di conseguenza si definisce la propria rete Z-Wave;
  • si fa entrare l’Aeotec Siren 6 nella rete Z-Wave appena definita;
  • si collega Homebridge a Z-Way tramite “homebridge-zway“;
  • a questo punto l’app “Casa” vedrà l’accessorio Aeotec Siren 6 come singoli pulsanti associabili poi ad azioni.

Funziona, ma ha più senso gestire direttamente la rete Z-Wave da un HUB come Home Assistant o Homey e poi tramite essi “esporre” le entità Z-Wave ad Apple HomeKit.

HUBIntegrabilitàNote
Home Assistant✖️Supporto non garantito per versione obsoleta di Open Z-Wave in uso da parte di Home Assistant
Homebridge (Apple HomeKit)✔️Pieno supporto a reti e dispositivi Z-Wave tramite Z-Way e relativo plugin di integrazione
openHAB✔️Pieno supporto a reti e dispositivi Z-Wave.
Domoticz✖️L’app “Aeotec” di Homey non supporta questo modello di sirena.
Homey✔️Pieno supporto a reti e dispositivi Z-Wave.

Valutazione

Valutazione di dettaglio:
Qualità costruttiva
Funzionalità
Uso: qualità ed esperienza
Compatibilità
Integrabilità
Prezzo
Media
Aeotec Indoor Siren - BoAI componenti Aeotec solitamente ci entusiasmano, questa sirena, invece, conquista poco più della sufficienza.

È costruita bene, la pressione sonora non è pazzesca, ma valida; complessivamente si tratta di un attuatore piuttosto semplice (ma d’altra parte non ci si può aspettare più di tanto da una sirena). Sicuramente integrata alla propria domotica può garantire una serie di funzioni, a partire dall’uso come sistema dissuasivo anti-effrazione per arrivare a quello come campanello domestico. Ci piace senz’altro la presenza del sensore sismico anti-scasso e della possibilità di fungere da ripetitore Z-Wave.

Certamente l’adesione allo standard di sicurezza S2 è un grande punto a favore di questo componente: si tratta di una garanzia importante rispetto all’affidabilità e alla minimizzazione della possibilità di manomissione da parte di malintenzionati.

Se serve una sirena che suoni quando serve e sia sicura, sicuramente Aeotec Siren 6 fa al caso proprio. Non aspettiamoci però niente di più di questo.


Please comment below