Componente Home Assistant “Input Number”

Produttore: Home Assistant Community
Disponibilità: incluso nell’HUB personale Home Assistant
Categoria: software
Tipologia: componente Home Assistant
Costo medio: gratuito
Difficoltà di implementazione: bassa
Valutazione inDomus: n/a

Il componente “Input Number” di Home Assistant permette di creare degli “slider” che permettono, tramite l’interfaccia grafica del frontend, di acquisire un numero variabile incluso in un intervallo definito.

Home Assistant - Input Number
un duplice esempio di slider

Tale elemento è comodo sopratutto in fase di definizione di automazioni: è infatti utile poter inserire dei valori variabili in base alle condizioni d’uso.

Definire un box o uno slider tramite componente “Input Number” è molto semplice. Un esempio di configurazione in configuration.yaml è il seguente:

input_number:
  maxtemp_fan:
    name: FAN Max°
    initial: 29
    min: 27
    max: 31
    step: 0.1
  mintemp_fan:
    name: FAN Min°
    initial: 26
    min: 24
    max: 28
    step: 0.1

dove:

input_number definisce il blocco di configurazione relativo ai box/slider (se ne possono definire molteplici)
name (stringa, opzionale) definisce il nome del box/slider
min/max (decimale, obbligatorio) i valori che definiscono l’apice basso e alto dell’intervallo dello slider
initial (decimale, opzionale) posizione iniziale del box/slider
step (decimale, opzionale) risoluzione dello slider
mode (box|slider, opzionale) se visualizzare un box o uno slider (default: slider)
unit_of_measurement (stringa, opzionale) l’unità di misura del box/slider
icon (stringa, opzionale) l’icona da associare

In caso si abbia il componente “Recorder” attivo, i box/slider mantengono, anche dopo un riavvio di Home Assistant, l’ultimo stato numerico registrato, sempre che la variabile “initialnon sia valorizzata.

Esempi di automazione

Quello a seguire è un esempio di automazione nel quale un input_number è utilizzato come trigger di un’automazione. A fronte del cambiamento del valore dell’input_number, le luci vengono accese:

# Example configuration.yaml
input_number:
  luminosita_stanza:
    name: Brightness
    initial: 254
    min: 0
    max: 254
    step: 1
automation:
  - alias: Regolazione luminosità stanza
    trigger:
      platform: state
      entity_id: input_number.luminosita_stanza
    action:
      - service: light.turn_on
        data_template:
          entity_id: light.bedroom
          brightness: "{{ trigger.to_state.state | int }}"

In quest’altro esempio, due input_number (minuti e secondi) sono utilizzati per regolare il ritardo di avvio di un’automazione,

# Example configuration.yaml
input_number:
  minutes:
    name: minuti
    icon: mdi:clock-start
    initial: 3
    min: 0
    max: 6
    step: 1
  seconds:
    name: secondi
    icon: mdi:clock-start
    initial: 30
    min: 0
    max: 60
    step: 10
    
automation:
 - alias: Spegni qualcosa dopo X secondi dalla propria accensione
   trigger:
     platform: state
     entity_id: switch.something
     to: 'on'
   action:
     - delay: '00:{{ states.input_number.minutes.state | int }}:{{ states.input_number.seconds.state | int }}'
     - service: switch.turn_off
       entity_id: switch.something

Home Assistant iconATTENZIONE: ricorda che sul nostro community FORUM c'è una sezione ad hoc dedica a Home Assistant, per qualsiasi dubbio, domanda, informazione nel merito specifico di queste componenti.
Dubbi? Perplessità? Fai un salto sul FORUM o sulla CHAT @DISCORD!
Questa pagina è coperta dalla licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International Licenseil che significa che puoi liberamente condividerlo, senza modificarlo, citando il link della fonte.