Aggiornamento 1.14 per SmartIR

1 minuti di lettura

SmartIR Logo

SmartIR, l’imprescindibile custom component per la domotizzazione sull’HUB personale Home Assistant (via infrarossi/radiofrequenza tramite attuatori Broadlink e altri) di impianti Hi-Fi, di Condizionatori/Climatizzatori/Inverter e sistemi clima in genere si aggiorna oggi alla versione 1.14 (edit: uscita poche ore dopo la 1.14.1).

Tale nuova versione non porta grandissime novità: in realtà ne porta una soltanto, minimale ma particolarmente utile: in caso a monte degli impianti controllarti via infrarossi/radiofrequenza e domotizzati col componente si sia collocato un sensore di rilevazione assorbimento elettrico per determinarne lo stato (utilizzato per nella configurazione SmartIR), tramite questa nuova versione è possibile recuperare tale stato in modo automatico in caso di riavvio dell’HUB.

Tra l’altro, questo risolve un problema noto che vedeva lo stato, in presenza di un sensore di stato su base assorbimento, variare in modo imprevedibile, specie quando si pilotava un sistema clima via smart speaker, come segnalato dal nostro Max Canna qui.

Si tratta di un dettaglio che, in taluni casi specifici, può risultare certamente apprezzabile.

Home Assistant - SmartIR via HACS

Si ricorda che l’uso delle recenti versioni di SmartIR prevedono l’uso di Home Assistant in versione minima 0.115.

Ricordiamo infine come il componente sia facilmente installabile e aggiornabile tramite HACS: le guide per installarlo e implementarlo sono come sempre sulla pagina capofila presente su inDomus:

Custom Component Home Assistant “SmartIR”

   
Telegram News Channel