Allterco non si ferma: nuovi componenti Shelly presentati a IFA 2020

2 minuti di lettura

Shelly 4PRO plus e Shelly Motion

Nell’ambito della fiera internazionale di tecnologia IFA di Berlino – quest’anno a ovvi ranghi ridotti causa Covid –  la bulgara Allterco Robotics ha presentato, lo scorso venerdì, due nuovi e inattesi prodotti per la ormai celebre linea “Shelly Home Automation Systems“.

Successivi alla presentazione dello scorso Giugno, i due nuovi componenti sono un attuatore intelligente e un sensore, entrambi wireless, che rispondono ai nomi rispettivi di Shelly 4PRO plus e Shelly Motion.

Il primo, Shelly 4PRO plus, è un attuatore da quadro, installabile su guida DIN, capace di gestire fino a 4 canali indipendenti (con un complessivo carico di 64 Ampere), con connettività Ethernet, Wi-Fi e Bluetooth, nonché un utilissimo mini display LCD per la consultazione visiva degli assorbimenti istantanei.

Shelly 4PRO plus - esploso
l’esploso dello Shelly 4PRO plus.

Si tratta certamente di un componente molto interessante, il quale consentirà a molti una gestione delle varie zone del proprio appartamento centralizzandone l’erogazione di corrente nonché la misurazione di assorbimento. Per i più tecnici, la notizia che il componente sia dotato di SOC ESP32 sarà certamente motivo di ulteriore interesse, specialmente in ottica di personalizzazione del firmware.


Interessante anche il secondo componente presentato, ovvero Shelly Motion, un sensore PIR di rilevazione presenza che va allargare le fila dei sensori già presentati a suo tempo e disponibili a catalogo. A differenza dei fratelli, però, questo sensore a batteria Wi-Fi prevede l’adozione di un chip a basso consumo (300uA), un ARM, il quale consente una connessione Wi-Fi costante per circa un anno.

Shelly Motion - esploso
l’esploso dello Shelly Motion.

Il componente è dotato di un sensore di rilevazione movimento a infrarossi estremamente rapido (<200ms), velocità alla quale ovviamente va sommata la tempistica tecnica di connessione alla Wi-Fi, il che porta il tutto a superare il secondo (lo testeremo non appena possibile).

Presente inoltre anche un sempre comodo sensore di luminosità (un po’ come capita ne sensore di rilevazione presenza della LUMI Aqara) nonché un accelerometro per l’anti-scassinamento. La batteria è una 7000 mAh della Samsung, ovviamente ricaricabile. 


Disponibilità?
Allterco Robotics dichiara Novembre 2020, ergo per fine anno dovremmo poter adottare questi nuovi componenti per la nostra domotica personale. Non pervenuti, per ora, i prezzi al dettaglio.

A seguire, la registrazione dell’evento.

Shelly IFA 2020: presentazione Shelly 4PRO plus e Shelly Motion

BoSI - Shelly ITALIA


Shelly 1PM ATTENZIONE: ricorda che sul nostro community FORUM c'è una sezione ad hoc dedica agli Shelly (e più generalmente ai dispositivi ESP8266), per qualsiasi dubbio, domanda, informazione nel merito specifico di queste componenti.


Telegram News Channel