HOT: BTicino rinnova la sua linea Living e la rende domotica!

2 minuti di lettura
BTicino Living-Now-Interno-BiancoNUOVA LINEA LIVING NOW

– Durante un evento storico occorso lo scorso 12 giugno il noto brand italo/francese BTicino ha annunciato la disponibilità prossima ventura di dispositivi della nota linea Living completamente rinnovati non solo nel design quanto nelle funzionalità.

In collaborazione con Netatmo, BTicino ha infatti progettato e realizzato una nuova linea prodotti denominata “Living Now“, la quale prevede una serie di componenti con montaggio “a placca” tra i quali interruttori e prese di corrente. Tali componenti, una volta installati nell’ambiente, faranno capo ad un BRIDGE (o “gateway”) con il quale comunicheranno tramite il protocollo ZigBee; sarà infine il gateway a dialogare con il Wi-Fi e quindi con i nostri strumenti di gestione finale.

In quanto a questo la notizia è particolarmente succosa, in quanto la linea Living Now sarà nativamente compatibile con gli strumenti Google Home e Apple Home Kit. Questo alto grado di compatibilità si traduce, per coloro che godano già di una domotica centralizzata basata su soluzioni basate su HUB personali, in un altissimo grado di integrabilità.

La compatibilità con gli standard sopracitati, inoltre, si estende anche a speaker intelligenti quali quelli Google Assistant e Apple HomePod, nonché – in una fase successiva al lancio sul mercato – Amazon Alexa, il che ci permetterà di controllare le funzioni tramite comandi vocali.

BTICINO Funzioni-Smart-Living-Now-Comando-Scenario

I nuovi componenti di questa linea permetteranno la gestione di tre funzioni di base: illuminazione, energia e gestione tapparelle. Queste funzioni, di base, saranno controllabili e automatizzabili tramite l’applicazione Living Now, la quale sarà disponibile sia per Google Android che per Apple iOS.

Questa nuova linea prodotti, in termini tecnici, non rappresenterà in alcun modo un ostacolo per gli installatori, i quali potranno installare tali impianti al pari dei prodotti più “tradizionali” della precedente linea Living. A valle della posa, la procedura di installazione domotica è semplicissima: è sufficiente accendere il gateway e collegarlo alla Wi-Fi e quindi all’applicazione per Android o iOS. Sarà lui ad identificare, automaticamente, tutti i componenti compatibili presenti nell’ambiente, rendendoli così disponibili all’uso.

Come da tradizione, BTicino ha posto particolare cura non solo alla realizzazione tecnica ma – come sempre – anche all’aspetto estetico: ben 16 tipi diversi di placche e 3 cover copritasto permetteranno all’utenza di scegliere le combinazioni stile/colori più adatte agli ambienti che ospiteranno questi componenti. Inoltre, l’applicazione mobile permette già oggi, tramite l’uso di realtà aumentata, di pre-visualizzare a schermo le varie combinazioni cromatiche e di stile  di placche e cover direttamente sul muro di casa.

Non vediamo l’ora di mettere le mani su questi nuovi componenti per poterne apprezzare caratteristiche e funzionalità. Per il momento, vi rimandiamo al link diretto del mini-site predisposto da BTicino per ottenere tutte le informazioni di dettaglio del caso.

BTICINO Finiture-Frontali-Living-Now-Rovere

Confuso? Curioso? Iscriviti al nostro forum!



Please comment below