community italiana di domotica personale
 
VDOO scopre falle di sicurezza nelle IP Cam FOSCAM

VDOO scopre falle di sicurezza nelle IP Cam FOSCAM

1 minuti di lettura


IP Cam FOSCAM

LA FALLA

– VDOO, nota azienda americana che si batte per la messa in sicurezza dei dispositivi IoT, ha identificato in questi giorni una serie di gravi falle di sicurezza su alcune delle IP Cam del produttore FOSCAM.

Senza entrare eccessivamente nel tecnico queste vulnerabilità, se utilizzate, possono fornire all’attaccante pieno controllo amministrativo al dispositivo, fornendogli la possibilità di prenderne appunto pieno controllo.

VDOO ha già contattato il team di sicurezza del produttore FOSCAM al fine di permettergli una rapida risoluzione del problema, la quale probabilmente si esprimerà nella pubblicazione di aggiornamenti software per i dispositivi coinvolti.

Nonostante si tratti di una falla seria, VDOO precisa che al momento non esiste alcun exploit che permetta a malintenzionati di sfruttare tali vulnerabilità sulle IP Cam FOSCAM.

Per quanto riguarda chi di noi possegga una delle IP Cam coinvolte e che utilizzi, per la propria domotica, una soluzione basata su HUB personali può stare relativamente tranquillo, in quanto con questo tipo di configurazione eventuali malintenzionati al di fuori della rete Wi-Fi domestica non possono nuocere in alcun modo.

Infatti, quando i flussi video delle IP Cam sono veicolati attraverso Homebridge e/o Home Assistant non è necessario esporre alla rete WAN Internet la/le IP Cam, mettendoci indirettamente al sicuro.

Come forma di cautela e di buona abitudine, si ricorda a chiunque possegga un dispositivo IoT (che sia una IP Cam o altro) di mantenere il firmware sempre all’ultimo livello di aggiornamento.

Maggiori informazioni tecniche su queste falle di sicurezza sono disponibili presso il sito VDOO.

Confuso? Curioso? Iscriviti al nostro FORUM!


   
Telegram News Channel