community italiana di domotica personale
 
Utilità: elencare indirizzi fisici (MAC address) Bluetooth tramite Raspbian (o su Linux, più genericamente)

Utilità: elencare indirizzi fisici (MAC address) Bluetooth tramite Raspbian (o su Linux, più genericamente)

1 minuti di lettura

Talvolta si rende necessaria l’individuazione degli indirizzi fisici (o MAC Address) dei propri componenti Bluetooth non diversamente ottenibili tramite lettura di etichette o altro.

A tal scopo si utilizzerà un tool software per effettuare uno scan dell’ambiente alla ricerca del MAC address del sensore che ci interessa.

UN SEMPLICE SCRIPT

In caso si usi Raspbian su Raspberry e/o Linux è possibile utilizzare il tool hcitool.

In caso non lo si possegga, installarlo tramite i seguenti comandi:

sudo apt-get install bluetooth bluez bluez-tools rfkill
sudo apt install expect
sudo systemctl start bluetooth.service
sudo systemctl enable bluetooth.service

Ciò fatto, il comando per effettuare lo scan è il seguente:

sudo hcitool lescan

il quale dovrebbe ritornare un output di questo tipo:

LE Scan ...
38:01:95:84:A8:B1 (unknown)
00:1A:22:0A:91:CF (unknown)
00:1A:22:0A:91:CF Flower Mate
#eccetera

Un’alternativa è l’utilizzo del comando

bluetoothctl

Il quale dovrebbe ritornare un output di questo tipo:

[bluetooth]# scan on
Discovery started
[CHG] Controller XX:XX:XX:XX:XX:XX Discovering: yes
[NEW] Device 4C:65:A8:D2:31:7F Flower Mate
   
Telegram News Channel