Controllare la domotica Homey con Apple HomeKit e Siri

3 minuti di lettura
SCOPI DELLA GUIDA
CONCETTI AFFRONTATI:
  • Utilizzo e configurazione software
COMPONENTI SOFTWARE UTILIZZATE:
PREREQUISITI
  • Homey installato e funzionante
DISPOSITIVI FISICI UTILIZZATI:
  • Homey
  • Smartphone/Tablet dotata di app Homey (per Android e iOS)
  • Computer Apple Mac (Mojave o superiori) e/o smartphone/tablet iOS
GUIDA maggiormente indicatA per:

Tutti gli ambienti

Note e disclaimer
  • qualsiasi modifica all'impianto elettrico dev'essere effettuata da personale qualificato;
  • qualsiasi modifica attuata in proprio è a propria responsabilità personale nonché a proprio rischio e pericolo (la presente guida ha puro scopo didattico);
  • qualsiasi modifica attuata in proprio a un dispositivo ne fa decadere la garanzia.
Revisione guida: 1.0

Homey e Apple HomeKit

Abstract

Molti, per motivi diversi, preferiscono l’app “Casa” di Apple per gestire la propria domotica personale (affiancata, magari, dall’assistente Siri). Ciò nonostante, molti di quest’ultimi riconoscono il valore di HUB personali quali per esempio Home Assistant (HUB software) o Homey (HUB hardware); in questa casistica, esistono delle tecniche volte a mantenere la centralità dell’HUB personale pur mantenendo, quali strumenti di gestione finale, gli elementi Apple HomeKit.

Lo scopo della presente guida è proprio questo: illustrare la tecnica per la quale Homey – tra i più noti e apprezzati HUB personali hardware – possa essere “visto” (assieme al proprio bagaglio di componenti ad esso integrate: sensori, attuatori, scenari eccetera) da Apple HomeKit quale fosse un BRIDGE/Gateway compatibile con tale standard e quindi da esso essere controllato.

Allo scopo, utilizzeremo l’app “HomeKit” di Robert Klep presente sull’app store di Homey.
Come vedremo, la procedura è piuttosto semplice (come spesso capita utilizzando questo HUB personale).

Assunti

Nella presente guida assumeremo che:

  • Homey sia già configurato presso la rete Wi-Fi della propria casa;
  • Homey abbia già integrati uno o più componenti (in questaguida assumeremo la presenza di un sensore di apertura porta e un sensore termico).

Installare l’app

Innanzitutto è necessario installare il componente presso l’HUB. Per farlo è necessario, come sempre, utilizzare l’app Homey (per Android e iOS), precedentemente utilizzata per effettuare la configurazione di base di Homey e per l’amministrazione quotidiana.

Il componente scelto per questa guida è l’Homey “HomeKit” di Robert Klep.


Presso l’app Homey, selezionare la voce “More” in basso a destra, poi “Apps“, “+” e infine effettuare una ricerca all’interno dello store Athom, cercando appunto “HomeKit“:

Una volta individuata l’app (attenzione a non confondere l’app di Rober Klept con altre applicazioni dal nome analogo), provvedere ad installarla sul proprio Homey come da sequenza:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Al termine della procedura l’app figurerà nell’elenco delle app installate sull’HUB (“Altro” > “App”); a questo punto, provvedere a riavviare Homey (“Altro” > “Impostazioni” > “Generali” – voce “Riavvia Homey”).

Integrazione

Una volta installata l’app di integrazione di Homey con Apple HomeKit è necessario spostarsi presso l’app “Casa” di Apple iOS/macOS al fine di aggiungere Homey quale componente compatibile HomeKit – compatibilità ottenuta tramite l’installazione appena eseguita.

Accediamo a “Casa”, definiamo (facoltativamente) una stanza “Homey” e aggiungiamo un accessorio:

a questo punto l’app “Casa” mostrerà l’elemento “Homey”: selezionarlo e proseguire nell’aggiunta:

il codice che verrà richiesto è il seguente:

Apple HomeKit - Aggiunta accessorio Homey - Codice

Infine, Homey verrà aggiunto all’app “Casa”. Oltre all’aggiunta dell’HUB stesso, la sequenza permetterà all’utente la personalizzazione di tutti gli accessori precedentemente integrati all’HUB:

Al termine della configurazione, tutti gli elementi saranno pronti e disponibili presso “Casa”. Man mano che presso Homey verranno integrati nuovi componenti, automaticamente quest’ultimi appariranno presso l’app di Apple:

Apple HomeKit - Aggiunta accessorio Homey - 10

Personalizzazione

Qualora si desiderasse eliminare dall’app “Casa” alcuni elementi integrati presso Homey, per farlo è necessario recarsi presso la configurazione dell’app “HomeKit” di Homey (“Altro” > “App”) e personalizzare l’elenco degli elementi da esporre verso HomeKit:

Una volta rimossi gli elementi indesiderati, essi spariranno dall’app Apple “Casa”. Eventualmente si volessero includere nuovamente, sempre presso l’app “HomeKit” di Homey sarà sufficiente cliccare su “Clear HomeKit storage and start over” ed effettuare nuovamente la procedura di pairing con Apple HomeKit.


Homey Logo - Alpha 128ATTENZIONE: ricorda che sul nostro community FORUM c'è una sezione ad hoc dedica a Homey, per qualsiasi dubbio, domanda, informazione nel merito specifico di queste componenti.


Please comment below