HOT: da oggi disponibile il nuovo Raspberry 4 Model B

1 minuti di lettura

L’arrivo dell’estate porta con sé una sorpresa: Raspberry Pi Foundation presenta il nuovo Raspberry Pi, ora in versione 4 B.

Annunciato nella serata del 23 giugno 2019, Raspberry Pi 4 è un’ulteriore revisione dei precedenti modelli.

Raspberry Pi 4 Model B
  • Processore 1.5GHz quad-core 64-bit ARM Cortex-A72 (3 volte più veloce del precedente);
  • 1GB, 2GB, or 4GB di memoria LPDDR4 SDRAM;
  • Gigabit Ethernet a piena banda;
  • Supporto per Wi-Fi Dual-band 802.11ac;
  • Bluetooth 5.0;
  • Due porte USB 3.0 e due porte USB 2.0;
  • Supporto per doppio monitor a una risoluzione fino a 4K;
  • VideoCore VI graphics, supporto per OpenGL ES 3.x;
  • decoding video hardware HVEC 4Kp60;
  • piena compatibilità con software validi sui modelli precedenti di Raspberry Pi.

Curiosi rispetto ai benchmark? Li trovate qui.

Raspberry Pi 4 B

I modelli saranno tre differenziati dalla quantità di memoria, 1, 2, 4 Gb, i quali si collocheranno su fasce di prezzo, rispettivamente, di $35, $45 e $55. Da vedere quali saranno le conversioni in euro.

Cambia il connettore di alimentazione, che passa da microUSB a USB-C, il quale garantisce il supporto per gli 1,2A necessari per l’alimentazione piena dell’unità. Ovviamente sarà possibile utilizzare un convertitore per continuare ad utilizzare i precedenti alimentatori.

Raspberry Pi 4 B - dettaglio alimentazione

Come spiegato, anche le porte HDMI (supporto pieno fino a 4k)  di tipo D (micro) saranno due:

Raspberry Pi 4 B - doppio HDMI

Mentre le porte USB presenteranno (due su quattro) il pieno supporto all’USB 3.0.

Raspberry Pi 4 B - USB e porte

Non ci tocca quindi che aspettarci un ritocco di prezzo dei modelli precedenti (sopratutto il 3B+, l’ultimo prima di questa 4 B); il nuovo modello è già disponibile presso la Raspberry Pi Foundation nonché, a breve, presso i maggiorni store online.

Domotica (e non solo): conviene “farsi” un Raspberry Pi?

🔻 Clicca QUI per commentare l'articolo. 🔻