community italiana di domotica personale
 
HOT: Aggiornamento 0.101 per Home Assistant

HOT: Aggiornamento 0.101 per Home Assistant

Amazon - Promozioni del giorno

Home Assistant Official Logo

Il team di sviluppo di Home Assistant ha rilasciato un nuovo, importante aggiornamento per il noto HUB software gratuito per la domotica personale, il quale si porta alla versione 0.101.x. In questa nuova release svariate sono le novità. Non proprio una release “monstre”, questa: non moltissime, infatti, le novità.

Ricordiamo a tutti, a prescindere, l’importanza di eseguire SEMPRE questi aggiornamenti.

Python

Deprecato l’uso della versione 3.6 di Python: coloro che ancora adottino questa versione provvedano, per tempo, ad aggiornare ad una versione superiore: dai prossimi aggiornamenti Home Assistant coloro che utilizzino ancora la 3.6 non potranno più eseguire l’HUB. Ovviamente questa variazione riguarda solo chi utilizzi Home Assistant installato come applicativo: gli utenti Home Assistant OS, pertanto, non sono coinvolti.

API Password

Da questa versione non è più possibile utilizzare l’API password per autenticarsi passandola via URL.

Per quanto il supporto all’autenticazione via API password sia stata mantenuta (spostata sotto il blocco “auth_providers:” come “Legacy API Password”), tale password non è più utilizzabile come autenticazione diretta via URL. Va da sé che determinate implementazioni che utilizzino questa tipologia di autenticazione diretta con la 0.101.x smettano di funzionare (eg. Flash Briefing di Alexa, almeno per come l’abbiamo implementata noi nella nostra guida). Le guide presenti su inDomus che soffrano di questo problema verranno aggiornate a breve.

Da oggi in poi questo tipo di autenticazione viene abbandonata in luogo degli ormai noti “Long Live Token” oppure del “Webhook“.

Hassbian

In settimana è stato rilasciato un post che illustra i motivi dell’abbandono della distribuzione Hassbian. Questo significa che le modalità di installazione di Home Assistant da oggi saranno solo due: Home Assistant OS (liscio o su docker) e Home Assistant installato come applicativo in ambiente virtuale. La distribuzione Hassbian (che alla fine era il secondo metodo sopracitato, ma già fatto per conto dell’utente) non verrà più aggiornata.

Frontend

Lovelace UI è stato ulteriormente aggiornato – come ormai in ogni nuova release – con novità e correzioni.
Tra le tante cose, rivisto lo stile e l’usabilità del pannello personalizzazione delle entità:

Breaking changes

Una lista di modifiche che potrebbero eventualmente causare problemi.

e molto altro.

Altro

Come sempre, novità e svariati i bugfix:

e molto altro, incluse svariate bugfix e beta bugfix.

Home Assistant 0.101.x

> Tutti i dettagli di questo rilascio sono disponibili qui.

Aggiornamento

Tutte le modalità di aggiornamento per Home Assistant Core sono riassunte su questa scheda ad hoc:

Utilità: come aggiornare Home Assistant

⚠️ Se di Home Assistant ne sai poco ma sei interessato a capirne di più, ti suggeriamo di partire da qui.

Questa pagina è redatta, manutenuta e aggiornata dallo staff di inDomus, un gruppo di persone molto diverse tra loro che trovi, per domande e supporto, sul forum e sulla chat del sito. Se ti sei perso, a tua disposizione c'è la mappa.
Amazon - Promozioni del giorno