Nanoleaf: disponibili le funzionalità circadiane sull’app iOS e Android

1 minuti di lettura

Nanoleaf logo

Nanoleaf, brand dedito alla produzione degli ormai ben conosciuti pannelli luminosi LED interattivi, rilascia quanto promesso in occasione del suo ultimo keynote, ovvero le funzionalità di gestione circadiana della luminosità dei suoi pannelli

Il “ritmo circadiano“, per chi non lo sapesse, è il ciclo naturale della giornata durante il quale l’essere umano (o meglio, le creature viventi) è più portato a fare o evitare certe attività. L’orologio circadiano è un complesso sistema celebrale regolato da molteplici fattori e basato su stimoli provenienti dall’esterno. Ad esempio il ritmo di sonno veglia è regolato in base alla luce e alla temperatura dell’ambiente.

In quanto animali, siamo regolati pertanto dalla luce del sole la quale varia durante le fasi del giorno: più calda all’alba e al tramonto, più fredda durante le ore centrali.

Bene: Nanoleaf, con un aggiornamento alla sua app per iOS e Android ha introdotto la possibilità di regolare automaticamente – in base all’orario e alla propria posizione geografica – la temperatura della luce bianca dell’illuminazione dei propri pannelli (i quali devono montare obbligatoriamente la versione firmware minima 1.3.170) in base al momento della giornata.

Ma non sono solo i pannelli Nanoleaf ad essere controllabili in questo modo. Quasi in corrispondenza del lancio di questa funzionalità, Nanoleaf ha rilasciato sul mercato due nuove componenti luminose, ovvero Nanoleaf A19 Light Bulb e Nanoleaf Essentials Lightstrip.

Nanoleaf A19 Light Bulb-1

Il primo, Nanoleaf A19 Light Bulb, è una lampadina da 1100 lumen (abbastanza luminosa, quindi) regolabile, 16 milioni di colori e controllabile tramite l’app Nanoleaf. Ovviamente anche Nanoleaf Essentials Lightstrip è controllabile allo stesso modo: parliamo di una catena di LED da 2200 lumen complessivi, anch’essa capace di 16.000.000 di colori. Come praticamente tutte le catene LED, Lightstrip si può tagliare (nel suo caso, ogni 30 centimetri) al fine di installarne una lunghezza inferiore.

Nanoleaf Essentials Lightstrip
Nanoleaf Essentials Lightstrip.

A differenza dei pannelli, si tratta di attuatori Bluetooth LE, pertanto in questo caso controllabili sì tramite l’app mobile, ma soltanto in loco. Entrambi i prodotti Essentials supportano telecomandi Nanoleaf nonché le opzioni di pianificazione temporale e gli extra come l’illuminazione circadiana sopra spiegata.

Nanoleaf A19 Light Bulb
Nanoleaf A19 Light Bulb.

Telegram News Channel