community italiana di domotica personale
 
Mozilla scarica IoT WebThings: che ora corra da solo

Mozilla scarica IoT WebThings: che ora corra da solo

1 minuti di lettura

Mozilla IoT WebThings

Il promettente HUB personale software di cui abbiamo parlato tempo addietro, “Mozilla IoT WebThings GateWay” perde dal primo gennaio 2021 pv. il prefisso “Mozilla” e rimane solo “IoT WebThings Gateway”.

Mozilla (o anche moz://a) è una comunità del software libero nata nel 1998 dalle ceneri di Netscape Communications, nota principalmente per la realizzazione del browser web Firefox e del client di posta elettronica Thunderbird, ma comunque impegnata sempre in operazioni per liberare il Web. La comunità è sostenuta istituzionalmente dalla Fondazione Mozilla e dalla sua controllata Mozilla Corporation.

Quest’ultima realtà, da tempo finanziatrice del progetto “Mozilla IoT WebThings GateWay”, si sfila  lasciando così al suo destino questo promettente pezzo di software, che si proponeva come una novità nel panorama della domotica personale. Il progetto non verrà chiuso, ma proseguirà il suo processo di sviluppo come community a sé, senza il prezioso supporto (anche economico) da parte di Mozilla.

A breve verrà rilasciata una nuova versione del WebThings Gateway; tale release, WebThings Gateway 1.0, incorporerà una procedura automatica per migrare dalla vecchia architettura/infrastruttura (dato che si appoggia al cloud a questo punto non più powered-by-Mozilla) alla nuova. Alternativamente, chi utilizzi la orma considerabile “vecchia” versione, potrà scegliere id non migrare, pena la sospensione del funzionamento delle componenti legate al Cloud a partire dal 1 Gennaio 2021.

Il processo di transizione è descritto in dettaglio qui.

Il nostro personale augurio verso il nuovo team di sviluppo (il quale avrà base qui) è quello di riuscire, malgrado tutto, a continuare lo sviluppo di questo interessante HUB.

Mozilla IoT WebThings Gateway - UI

   
Telegram News Channel