Plugin Homebridge “homebridge-mqttthing”

1 minuti di lettura
Produttore: arachnetech
Disponibilità: presso repository GitHub
Categoria: software
Tipologia: plugin Homebridge
Difficoltà di implementazione: medio/bassa
Revisione scheda: 1.1

Il plugin “homebridge-mqttthing” è un componente aggiuntivo per Homebridge il quale permette di aggiungere alla nostra domotica tutti i principali tipi di accessori disponibili sulle specifiche della domotica Apple HomeKit.

Si tratta di un plugin “jolly”, il quale permette, grazie all’uso del protocollo MQTT, di integrare nella propria domotica Apple degli elementi controllati (ricevendone) da messaggi MQTT e che controllino (pubblicandone) a loro volta messaggi MQTT, astraendo di fatto quella che è la gestione della domotica dagli oggetti fisici controllati.

Client - Homebridge - MQTT Device

Inoltre, tramite l’uso di software come Node-RED è possibile trasformare input e output (di vari tipi, i quali sfruttino protocolli diversi) da e verso dispositivi non dotati di protocollo MQTT in altrettanti messaggi MQTT.

Client - Homebridge - Node-RED - Device

Questo secondo approccio è stato spiegato diffusamente in questo progetto; questo permette di poter trasformare praticamente qualsiasi componente, dispositivo, oggetto logico in un’entità domotica presso Apple HomeKit.

Le tipologie di accessori supportati da questo plugin sono:

  • Sensori di contatto
  • Campanelli
  • Ventilatori
  • Porte garage
  • Sensori di umidità
  • Luci
  • Sensori luminosi
  • Sensori di movimento
  • Sensori di presenza
  • Prese elettriche
  • Allarmi
  • Interruttori privi di stato
  • Interruttori
  • Sensori di temperatura

Un esempio tipico d’uso potrebbe essere quello applicato ai sensori di temperatura e umidità della ITEAD linea Sonoff Smart Home i quali, se riprogrammati con firmware Sonoff-Tasmota, sono in grado di erogare telemetrie MQTT: basterà quindi implementare questo plugin e configurare presso Homebridge accessori di tipo “Sensori di umidità” e “Sensori termici” per garantire la lettura delle metriche rilevate da tali sensori verso Apple HomeKit.

Maggiori informazioni tecniche sono disponibili presso la guida redatta dallo sviluppatore.

N.b. Prima di imbarcarsi nella configurazione di questo plugin si consiglia la lettura attenta della guida dedicata alla configurazione dei componenti MQTT nella propria domotica.

Un buon esempio di implementazione di questo potente plugin è il seguente:

Domotizzare un sistema d’allarme tradizionale con MQTT e Apple HomeKit via Homebridge (parte 2)


Logo Apple HomeKitATTENZIONE: ricorda che sul nostro community FORUM c'è una sezione ad hoc dedica ad Apple Homekit, per qualsiasi dubbio, domanda, informazione nel merito specifico di queste componenti.

🔻 Clicca QUI per commentare l'articolo. 🔻