Come valutiamo gli HUB personali (hardware e software)

I parametri utilizzati per valutare complessivamente un HUB personale (hardware o software che sia) recensito su inDomus sono sempre relativi all’uso dell’HUB da parte di un utente medio; essi sono espressi sempre da 0 a 5 stelle (5 valutazione massima) e sono di seguito elencati:

Semplicità di configurazione Quanto sia semplice e intuitivo, per un utente medio, provvedere da sé all’installazione e alla prima configurazione (utile alla messa in esercizio) dell’HUB.
Standard trasmissivi (nativamente) supportati In sostanza, descrive tramite quali standard l’HUB sia nativamente in grado di dialogare con i componenti domotici presenti nell’ambiente domotico. Viene valutata la presenza di antenne Wi-Fi, ZigBee, Z-Wave, Bluetooth, radiofrequenza, così come l’eventuale supporto per l’emissione/ricezione di segnali infrarossi nonché la presenza di eventuali porte ethernet o di altro tipo.
Nel caso specifico degli HUB software si considera solo la capacità di supportare standard trasmissivi, ovviamente tramite l’adozione (sul computer sul quale sono in esecuzione) di controparti hardware (BRIDGE/Gateway hardware, emettitori e quant’altro).
Grado di integrabilità Quanto l’HUB sia propenso (in base sia agli standard trasmissivi presenti, sia alle eventuali componenti software) a integrare componenti domotici e servizi di vario tipo. Viene ovviamente considerata positivamente la possibilità da parte dell’HUB di poter essere ampliato, in termini di componenti d’integrazione, grazie agli sviluppi offerti dal mondo dell’open source, quindi dagli sviluppatori di tutto il mondo.
Flessibilità Descrive quanto l’HUB possa essere utilizzato con semplicità in vari ambiti, anche molto diversi tra loro (uso domestico vs uso in ambito hotellerie, per esempio).
Interfaccia Valuta il grado di qualità delle interfacce offerte dall’HUB (sia web che app mobili), sia in termini di semplicità d’uso sia in termini di funzionalità.
Prezzo Valuta il prezzo in relazione del quadro complessivo della valutazione, fornendo una valutazione il più possibile obiettiva rispetto anche alle altre soluzioni presenti sul mercato. Un HUB gratuito ovviamente viene valutato sempre con il massimo (5).

Tutti i test di valutazione vengono sempre effettuati con i software coinvolti aggiornati all’ultimo livello di aggiornamento disponibile.
La lista completa degli HUB personali recensiti da inDomus è disponibile qui.