community italiana di domotica personale
 
HOT – Aggiornamento 2021.4 per Home Assistant Core

HOT – Aggiornamento 2021.4 per Home Assistant Core

4 minuti di lettura

Home Assistant Official LogoIl team di sviluppo di Home Assistant ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il noto HUB software gratuito per la propria domotica personale, il quale si porta alla versione 2021.4, la quarta (maggiore) dell’anno 2021.
Si tratta di una release piuttosto corposa, quindi si consiglia di leggere con attenzione le note di rilascio.

Come sempre, vi ricordiamo l’estrema importanza – come qualunque nuova versione, specialmente di questo oggetto software – di essere installata senza indugi.

Eventuali problemi con questo aggiornamento – segnalati dalla community internazionale – sono disponibili:

  • qui per le tematiche legate al Core (automazioni, integrazioni, funzionamento dell’HUB);
  • qui per i problemi legati all’interfaccia web di frontend Lovelace UI;
  • qui per i problemi legati al Supervisor di HASSIO;
  • qui per problemi legati alla documentazione web.

Ovviamente, come sempre ci sono sempre anche il nostro FORUM e la nostra CHAT (in italiano, of course) per qualsiasi domanda o consiglio.

Debug automazioni

ALLELUIA!

Ho scritto quest’automazione ma non funziona a dovere, perché?” – a logica non dovremmo (o dovremmo sentire di meno) questo tipo di domande. Sì, perché una fondamentale funzionalità fa la sua apparizione con questa nuova versione di Home Assistant, ovvero il debug delle automazioni.

Come ben descrive visivamente il tweet che segue, l’interfaccia Lovelace di HA consentirà finalmente di effettuare la verifica di funzionamento, visuale, delle proprie automazioni, agevolando non poco la risoluzione di problemi.

Home Assistant 2021.4 - Automation debugging

Lo screenshot sopra mostra una precedente esecuzione di un’automazione. L’automazione viene visualizzata utilizzando un grafico interattivo che evidenzia il percorso intrapreso dall’automazione. È possibile fare clic su ogni nodo del grafico per visualizzare i dettagli su ciò che è accaduto con l’automazione durante quel passaggio specifico. In pratica, la nuova funzionalità traccia il percorso completo di un ciclo di automazione.

Si tratta di una prima versione per questo nuovo tool che, sicuramente, vedrà aggiornamenti nei mesi a venire.

N.b. Affinché le automazioni possano essere debuggate via interfaccia è necessario che nella loro definizione yaml (se definite così) posseggano un ID univoco.

Analytics

Da oggi è disponibile un mini-site che consente di visualizzare l’uso che si fa di Home Assistant in giro per il mondo, a partire dai dati statistici inviati (anonimamente, com’è facile appurare analizzando il codice Open Source dell’HUB) da tutte le installazioni sparse per il mondo.

Per consultare le statistiche, basta collegarsi a questo indirizzo:

https://analytics.home-assistant.io/

Il modulo che invia i dati statistici è anche configurabile in senso negativo, qualora non si vogliano inviare i propri dati (comunque anonimizzati) sulla rete.

Home Assistant Analytics
uno screenshot della dashboard.

Le impostazioni di questa nuova integrazione sono presenti alla voce di menu “Configurazione” > “Impostazioni“, oppure cliccando sul link qui sotto (ovviamente dopo aver aggiornato):

Home Assistant Analytics - Impostazioni integrazione
uno screenshot della finestra impostazioni.

Warning sulle variabili

Da questa nuova versione eventuali variabili non valorizzate vengono segnalate dall’HUB:

Home Assistant 2021.4 - Variabili

Filtering di automazioni, script e scene

Da questa nuova versione è finalmente possibile filtrare gli elenchi relativi ad automazioni, script e scene:

Home Assistant 2021.4 - Filtering

Questa funzionalità, piuttosto gradita, consente di filtrare gli elementi a partire da zone, device, entità. 

Script

Da oggi l’interfaccia grafica Lovelace UI consente di configurare gli script in modo molto più efficace, consentendo di configurare i selector in modo visivo:

Home Assistant 2021.4 - Script selectors

Altro

Continua il processo parallelo di ottimizzazione dell’intero HUB. In questa nuova versione:

  • nelle impostazioni utenti è ora possibile selezionare la modalità di formattazione dei numeri;
  • aggiunto il supporto alla configurazione del ventilatore Xiaomi all’omonima integrazione;
  • aggiunta la modalità remote alla piattaforma Panasonic Viera e Philips TV;
  • aggiunti i componenti previsti nell’integrazione Freebox nell’autodiscovery zeroconf;
  • aggiunta la possibilità di indicare host conosciuti alla configurazione Google Cast;
  • aggiunti i servizi per la regolazione massima e minima dei componenti iZone;
  • aggiunta la possibilità di forzare l’aggiornamento dei sensori Tasmota;
  • da questa versione la piattaforma di integrazione dei componenti Tado permette di definire un’entità di tipo “Weather” per le previsioni meteo della zona presso la quale sono installati i termostati/test;
  • risolto il problema a brightness_step quando usato contemporaneamente su più luci dimmerabili;
  • aggiunta la possibilità di filtrare i record da rimuovere in fase di purge;
  • aggiunto il supporto al campo suggested_area per i topic auto-discovery MQTT;
  • vari aggiornamenti all’integrazione Verisure;
  • aggiunto il supporto dhcp per l’auto-discovery dei componenti Blink;
  • aggiunta la possibilità di usare template per comandare entità ventilatore basate su MQTT;
  • svariati aggiornamenti all’integrazione ZWaveJS2MQTT, che per quanto ancora acerbo continua il suo processo di maturazione;
  • aggiunto il supporto a color_mode per le luci MQTT JSON;
  • HomeKit ora consente di esportare verso i dispositivi Apple i sensori di tipo CO e CO2;
  • HomeKit ha deprecato il parametro di configurazione auto_start;
  •  migliorato il supporto a Shelly Gas

e altro ancora.

Integrazioni

Alcune nuove integrazioni:

Inoltre, alcune integrazioni già presenti guadagnano da questa versione la possibilità di essere configurate da interfaccia grafica anziché da codice:

Alcune piattaforme variano:

Ci abbandonano invece le seguenti integrazioni:

  • Griddy

Breaking changes

Presente una lista di modifiche che potrebbero eventualmente causare problemi o comunque degne di nota.
Date una scorsa CON MOLTA ATTENZIONE.

Home Assistant 2021.4

 

> Tutti i dettagli di questo rilascio sono disponibili qui.

Aggiornamento

Tutte le modalità di aggiornamento per Home Assistant Core sono riassunte su questa scheda ad hoc:

Utilità: come aggiornare Home Assistant Core


Home Assistant Official Logo ATTENZIONE: ricorda che sul nostro community FORUM c'è una sezione ad hoc dedica a Home Assistant, per qualsiasi dubbio, domanda, informazione nel merito specifico di queste componenti.

   
Telegram News Channel