Aggiornamento 1.13.0 per zigbee2mqtt

1 minuti di lettura

`
zigbee2mqtt logo

Il popolare BIRDGE/Gateway software ZigBee↔︎MQTT “zigbee2mqtt” riceve l’aggiornamento 1.13.0 il quale introduce tutta una serie di novità in termini di funzioni e di correzione bug.

Per chi non lo sapesse, zigbee2mqtt è un componente open source software gratuito il quale permette, tramite dongle USB CC2531, di dotare il nostro computer di un’interfaccia ZigBee, il che significa poter controllare componenti domotiche basate su questo protocollo domotico tramite i più noti HUB personali (come per esempio le lampadine Philips HUE, i componenti Xiaomi, LUMI, IKEA eccetera).

INTRODOTTO IL SUPPORTO A ZIGBEE GREEN POWER

I dispositivi “ZigBee Green Power” non sono comuni componenti ZigBee: concepiti espressamente per essere molto efficienti sul piano energetico, questi dispositivi non possono dialogare direttamente con le comuni reti ZigBee (e questo è male), ma hanno bisogno di una “traduzione” a monte. Attualmente gli unici componenti in grado di farlo sono quelli della linea Philips HUE. Con questo aggiornamento, zigbee2mqtt acquisisce questa capacità, consentendo quindi un’integrazione diretta delle componenti di questa special tipologia.

PRECISIONE E CALIBRAZIONE SENSORI

Introdotta la precisione e la calibrazione per le letture di luminosità e temperatura di eventuali componenti integrati tramite zigbee2mqtt. In sostanza ora non solo si può provvedere alla calibrazione introducendo degli offset manuali, ma si può anche decidere arbitrariamente la precisione della lettura.

Altro

Le altre novità:

  • migliorata la gestione allo spegnimento di eventuali luci connesse a zigbee2mqtt;
  • aggiunto il coordinator alla lista dei componenti consultabile di device integrati;
  • migliorato il supporto alle lampadine OSRAM;
  • aggiunta una trentina di nuovi componenti alla lista di quelli compatibili

e molto altro ancora.

zigbee2mqtt architecture


L’aggiornamento, come sempre, è consigliato; la procedura per gli utenti Raspbian è la seguente, via terminale:

# Fermare il servizio zigbee2mqtt
sudo systemctl stop zigbee2mqtt
cd /opt/zigbee2mqtt

# Attivare l'ambiente
source /opt/zigbee2mqtt/bin/activate

# Effettuare un backup della configurazione
cp -R data data-backup

# Update
git checkout HEAD -- npm-shrinkwrap.json
git pull
rm -rf node_modules
npm install

# Ripristino configurazione
cp -R data-backup/* data
rm -rf data-backup

# Disattivare l'ambiente
deactivate

# Avviare il servizio zigbee2mqtt
sudo systemctl start zigbee2mqtt

mentre, per gli utenti HASSIO, è sufficiente recarsi presso il menu del frontend “Supervisor” / “Dashboard” / “zigbee2mqtt” e cliccare “Aggiornamento” (non appena la nuova versione apparirà disponibile).


Telegram News Channel`