community italiana di domotica personale
 
Utilità: come aggiornare ZigBee2MQTT

Utilità: come aggiornare ZigBee2MQTT

IN BREVE
Che cos’è ZigBee2MQTT è un BRIDGE/Gateway software per l’integrazione di componenti domotiche basate su standard Zigbee. Tipicamente utilizza antenne standard come la CC2531 oppure ConBee e svariate altre.
Come si usa Il software può essere installato su un qualsiasi computer dotato di sistema operativo Linux e Windows, oppure tramite sistema di virtualizzazione Docker. Nella stragrande maggioranza dei casi, si installa su micro-computer Raspberry Pi o micro-computer similari
Questa guida Questa guida è concepita per coloro che utilizzino ZigBee2MQTT e, a fronte della disponibilità di un aggiornamento, vogliano aggiornare tale software

zigbee2mqtt- come aggiornare

Come aggiornare:

Qui invece l’elenco degli ultimi 10 aggiornamenti.

Raspberry Pi OS di Raspberry Pi Raspbian Logo

[ qui la guida d’installazione in questa modalità ]

Collegarsi via SSH (oppure utilizzando il terminale nell’ambiente desktop di Raspberry Pi OS) utilizzando l’utenza “pi“, ed eseguire la seguente sequenza:

# Fermare il servizio ZigBee2MQTT
sudo systemctl stop zigbee2mqtt
cd /opt/zigbee2mqtt

# Attivare l'ambiente
source /opt/zigbee2mqtt/bin/activate

# Effettuare un backup della configurazione
cp -R data data-backup

# Update
git checkout HEAD -- npm-shrinkwrap.json
git pull
npm ci

# Ripristino configurazione
cp -R data-backup/* data
rm -rf data-backup

# Disattivare l'ambiente
deactivate

# Avviare il servizio zigbee2mqtt
sudo systemctl start zigbee2mqtt

Su Docker su Raspberry Pi OS di Raspberry PiDocker Logo

[ qui la guida d’installazione in questa modalità ]

Per aggiornare un’istanza di ZigBee2MQTT installata come container su Docker a sua volta in esecuzione su sistema operativo Raspberry Pi OS (Raspbian) di Raspberry Pi, la procedura prevede semplicemente di fermare il container, rimuoverlo, scaricare con una pull la nuova versione, ricreare il container con gli stessi parametri coi quali era stato creato precedentemente.

Usando “docker run”

Quindi, collegarsi via SSH (oppure utilizzando il terminale nell’ambiente desktop di Raspberry Pi OS) utilizzando l’utenza “pi” ed eseguire i comandi:

docker container stop zigbee2mqtt
docker rm -f zigbee2mqtt
docker rmi -f koenkk/zigbee2mqtt:latest

Successivamente, riavviare il container come eseguito la prima volta, per esempio:

sudo docker run --init -d --name="zigbee2mqtt" -e TZ=Europe/Rome -v /home/pi/zigbee2mqtt:/app/data --device=/dev/ttyXXX --network host --restart always koenkk/zigbee2mqtt

Usando docker COMPOSE

Ovviamente con Docker Compose la cosa è ancora più semplice. Per aggiornare e istanziare nuovamente il container, usare i seguenti comandi (da eseguire trovandosi nella stessa cartella contenente il proprio file docker-compose.yaml).

docker-compose pull zigbee2mqtt
docker-compose up --build -d zigbee2mqtt
docker image prune -f

In presenza di una nuova immagine disponibile per l’aggiornamento, essa verrà scaricata e istanziata.

N.b. Si assume che il servizio definito su Docker Compose si chiami zigbee2mqtt; diversamente, personalizzare i comandi col nome corretto.

Su Docker su Linux DebianDocker Logo

[ qui la guida d’installazione in questa modalità ]

Per aggiornare un’istanza di ZigBee2MQTT installata come container su Docker a sua volta in esecuzione su sistema operativo Linux Debian, la procedura prevede semplicemente di fermare il container, rimuoverlo, scaricare con una pull la nuova versione, ricreare il container con gli stessi parametri coi quali era stato creato precedentemente.

Usando “docker run”

Quindi, collegarsi via SSH (oppure utilizzando il terminale nell’ambiente desktop di Linux) ed eseguire i comandi:

docker container stop zigbee2mqtt
docker rm -f zigbee2mqtt
docker rmi -f koenkk/zigbee2mqtt:latest

Successivamente, riavviare il container come eseguito la prima volta, per esempio:

sudo docker run --init -d --name="zigbee2mqtt" -e TZ=Europe/Rome -v /home/NOME_UTENTE/zigbee2mqtt:/app/data --device=/dev/ttyXXX --network host --restart always koenkk/zigbee2mqtt

avendo cura di sostituire NOME_UTENTE con il proprio utente in uso.

Usando docker COMPOSE

Ovviamente con Docker Compose la cosa è ancora più semplice. Per aggiornare e istanziare nuovamente il container, usare i seguenti comandi (da eseguire trovandosi nella stessa cartella contenente il proprio file docker-compose.yaml).

docker-compose pull zigbee2mqtt
docker-compose up --build -d zigbee2mqtt
docker image prune -f

In presenza di una nuova immagine disponibile per l’aggiornamento, essa verrà scaricata e istanziata.

N.b. Si assume che il servizio definito su Docker Compose si chiami zigbee2mqtt; diversamente, personalizzare i comandi col nome corretto.

Home Assistant OS/SupervisedHASSIO

[ qui la guida d’installazione in questa modalità ]

Su HassOS è sufficiente recarsi presso il menu del frontend “Configurazione” > “Componenti aggiuntivi” > “ZigBee2MQTT” e – quando disponibile (potrebbe ancora non risultare, ma lo farà) – cliccare “Aggiornamento” (non appena la nuova versione apparirà disponibile).

zigbee2mqtt - aggiornamento HASSIO

Attendere il completamento della procedura, la quale potrebbe necessitare anche svariati minuti nonché, al termine, di un riavvio dell’add-on.

Ultimi 10 aggiornamenti

Dicci la tua o poni la tua domanda nei commenti qui sotto!

Questa pagina è redatta, manutenuta e aggiornata dallo staff di inDomus, un gruppo di persone molto diverse tra loro che trovi, per domande e supporto, sul forum e sulla chat del sito. Se ti sei perso, a tua disposizione c'è la mappa.
Telegram News Channel