community italiana di domotica personale
 
Scoprire l’IP di un Sonoff riprogrammato Tasmota tramite Home Assistant

Scoprire l’IP di un Sonoff riprogrammato Tasmota tramite Home Assistant

Scopi della guida:
  • Scoprire l’indirizzo IP assegnato automaticamente dal router a un Sonoff fresco di riprogrammazione
  • Livello di difficoltà: basso
Concetti affrontati:
  • installazione e configurazione software
Componenti software utilizzate:
Prerequisiti:
  • Rete Wi-Fi connessa ad Internet
  • Home Assistant configurato e funzionante
Dispositivi fisici utilizzati:
  • Computer con sistema operativo Windows
  • Sonoff con firmware riprogrammato
Guida indicata per utenti con installazione:
Ambiente Home Assistant HassOS-Supervised-Core
NOTE E DISCLAIMER
  • qualsiasi eventuale modifica agli impianti domestici dev'essere progettata ed realizzata SOLO da personale qualificato;
  • qualsiasi modifica non prevista attuata in proprio è a propria responsabilità personale nonché a proprio rischio e pericolo (i contenuti della presenta pagina hanno infatti puro scopo didattico) e fa decadere garanzia, omologazioni e certificazioni di qualità; dei dispositivi interessati;
  • tutte le tecniche descritte si intendono applicate a software e firmware aggiornati alle ultime versioni disponibili;
  • questa pagina è materialmente scritta e manutenuta da più individui: non ci si aspetti né si pretenda un supporto personale. In presenza di difficoltà, chiedere supporto alla community sul nostro forum o sulla nostra chat.
Revisione guida: 1.1

Logo Home Assistant

Abstract

Successivamente alla riprogrammazione di un dispositivo della famiglia ITEAD Sonoff Smart Home (abbiamo una guida d’esempio dedicata alla riprogrammazione con firmware Tasmota) è necessario, post primo avvio, collegarsi ad esso (tipicamente tramite browser web) per provvedere alla configurazione di dettaglio delle sue funzionalità.

Prima di provvedere al flash del nuovo firmware (che sia Tasmota, ESPHome o altre soluzioni) è necessario configurare le coordinate di collegamento alla Wi-Fi (SSID e relativa password) per far in modo che, al primo avvio, il componente provveda autonomamente a collegarsi alla rete.

Il collegamento solitamente prevede, da parte del router, l’assegnazione di un indirizzo IP casuale nell’ambito della subnet erogata sulla rete Wi-Fi stessa; per scoprire questo IP al fine di collegarcisi spesse volte è necessario o collegarsi al router, andando a cercare quale sia l’indirizzo assegnato, oppure utilizzare programmi ad hoc per fare un network scan.

Laddove il firmware utilizzato sia Tasmota, Home Assistant ci semplifica la vita: con una semplice impostazione della sua configurazione, è possibile dotarsi di un “sensore” che fornisca tale informazione in modo automatico.

Pre-requisito

Prima di compilare il firmware Tasmota da flashare sul dispositivo, assicurarsi di aver compilato correttamente, presso il file “tasmota/my_user_config.h“, i campi relativi a:

#define MQTT_HOST 
#define MQTT_USER
#define MQTT_PASS

con i dati del vostro broker MQTT.

Configurazione

Per ottenere il risultato sopra illustrato, è necessario, in primis, aggiungere in configurazione il seguente script:

script:
 get_sonoff_ip:
  alias: Acquisizione automatica IP (sonoff)
  sequence:
  - service: mqtt.publish
    data:
      topic: cmnd/sonoff/ipaddress
      payload: ''

Nb. In caso prima della compilazione del firmware sia stato modificato il file “config.h” alla voce “PROJECT“, il topic in configurazione per questo script andrà cambiato di conseguenza.
In questo esempio, il “PROJECT” è stato lasciato di default, ovvero “sonoff“.

Ora va configurato un “sensore” ad hoc:

sensor:
 - platform: mqtt
    name: "SonOff IP"
    state_topic: 'stat/#'
    value_template: "{{ value_json.IPAddress1.split(' ')[1].replace('(','').replace(')','') }}"

In ultimo, va aggiunto in un “gruppo“:

group:
 sonoff:
    name: "Sonoff Tasmota"
    control: hidden
    entities:
      - sensor.sonoff_ip
      - script.get_gonoff_ip

Effettuare ora un riavvio di Home Assistant e, successivamente, cliccare sull’esecuzione dello script appena generato, ovviamente avendo cura di accendere, preventivamente, il Sonoff.

L’indirizzo IP apparirà in dashboard.

Dicci la tua o poni la tua domanda nei commenti qui sotto!

Questa pagina è redatta, manutenuta e aggiornata dallo staff di inDomus, un gruppo di persone molto diverse tra loro che trovi, per domande e supporto, sul forum e sulla chat del sito. Se ti sei perso, a tua disposizione c'è la mappa.
Telegram News Channel