“homebridge-airnow”: installare e configurare il plugin per Homebridge

Scopi della guida
  • Installare e configurare il plugin per Homebridge “homebridge-airnow
  • Livello di difficoltà: basso
Concetti affrontati:
  • Installazione e configurazione software
Componenti software utilizzate:
Prerequisiti
Dispositivi fisici utilizzati:
GUIDA maggiormente indicatA per:

Apple-200x200

Note e disclaimer
  • qualsiasi modifica all'impianto elettrico dev'essere effettuata da personale qualificato
  • qualsiasi modifica attuata in proprio è a propria responsabilità personale nonché a proprio rischio e pericolo (la presente guida ha puro scopo didattico)
  • qualsiasi modifica attuata in proprio a un dispositivo ne fa decadere la garanzia.

Abstract

QUALITA-ARIA-CENTRALINA-2homebridge-airnow” è un plugin nato per dotare la propria domotica personale basata su Homebridge di uno o più sensori virtuali di qualità dell’aria. Tale sensore virtuale attinge i dati da due siti web i quali collezionano i dati di inquinamento della migliaia di centraline di rilevazione presenti sul globo terrestre.

Sarà quindi sufficiente individuare la centralina più vicina al nostro ambiente domotico, appuntarsi le coordinate (vedremo nell’articolo come) e configurare tale dato nel file di configurazione di Homebridge.
Ovviamente, tale rilevamento sarà da considerasi a campione e non puntuale.

Installazione

L’installazione, come tutti i plugin – è semplicissima.

Eseguire il seguente comando – su sistemi unix-based (linux, Raspberry ecc.) da terminale, da sistemi windows su prompt dei comandi:

npm install -g homebridge-airnow

e attendere il termine della procedura.
Nb. In caso Homebridge sia già in esecuzione come servizio (come descritto nelle nostre guide di installazione), provvedere a interromperlo prima dell’installazione tramite il comando:

sudo systemctl stop homebridge

Configurazione

La configurazione del plugin prevede l’aggiunta al file di configurazione di Homebridge  di uno o più accessori così configurati:

"accessories": [
   {
   "accessory": "airnow",
   "name": "AirNow",
   "provider": "airnow",
   "airnow_api": "XXXXXX",
   "zipcode": "02860",
   "distance": "25",
   "aqicn_api": "XXXXXX",
   "aqicn_city": "@245",
   "polling": "30"
   }
]

Spiegazione dei campi.

Campo Descrizione
accessory Richiesto – Dev’essere necessariamente “airnow” (tutto minuscolo).
name Richiesto – Nome dell’accessorio
provider Richiesto – Nome della sorgente dati, la quale può essere: airnow, aqicn. Il default è airnow.
airnow_api Opzionale – Richiesto per AirNow.gov. Indica LA TUA CHIAVE API fornita tramite la registrazione e la richiesta sul sito. AirNow censisce solo le centraline degli Stati Uniti.
zipcode Opzionale – Richiesto e necessario per AirNow. Si tratta CAP dell’area geografica censita.
distance Opzionale – Richiesto per AirNow – Il raggio di azione della centralina. Il default è 25 miglia.
aqicn_api Opzionale – Richiesto per Aqicn.org. Indica LA TUA CHIAVE API fornita tramite la registrazione e la richiesta sul sito. Aqicn censisce tutto il mondo, Europa inclusa.
aqicn_city Opzionale – Usato solo da Aqicn.org. Serve a indicare il codice della centralina specifica dal quale si vuole attingere, ricavato da http://aqicn.org/city/all. È possibile alternativamente indicare “here”, il quale utilizzerà la geolocalizzazione ottenuta tramite l’IP dell’installazione Homebridge e sceglierà la centralina più vicina.

Il codice @code di aqicn_city dell’esempio a seguire è di Reseda, a Los Angeles, è @245. Basta posizionarsi col mouse sul nome della città/centralina e visualizzare, in basso a sinistra nel browser, il numero del codice.

Aqicn - Scelta città

polling Opzionale – Intervallo di censimento, in minuti. Il default è 0, ovvero spento, nessun censimento automatico. Il valore consigliato è 30.

Utilizzo

L’accessorio appare su HomeKit come un sensore di qualità dell’aria. Può essere utilizzato con le automazioni tipiche dell’ambiente domotico Apple.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Aggiornamento

Per aggiornare il package è sufficiente eseguire il seguente comando:

sudo npm update -g -dev homebridge-airnow

avendo cura, precedentemente, di aver fermato eventuali esecuzioni di Homebridge in corso.


Homebridge IconATTENZIONE: ricorda che sul nostro community FORUM c'è una sezione ad hoc dedica a Homebridge, per qualsiasi dubbio, domanda, informazione nel merito specifico di queste componenti.

Dubbi? Perplessità? Fai un salto sul FORUM o sulla CHAT @DISCORD!
Questa pagina è coperta dalla licenza Creative Commons Attribution-NonCommercial-NoDerivatives 4.0 International Licenseil che significa che puoi liberamente condividerlo, senza modificarlo, citando il link della fonte.