Recensione: Finder YESLY attuatore per tapparelle e tende elettriche 13.S2

4 minuti di lettura
Produttore: Finder
Categoria: Attuatore
Tipologia: Interruttore intelligente a doppio canale
Tecnologie: Bluetooth LE 4.0
Difficoltà d’installazione: Bassa
Semplicità d’uso: Alta
DisponibilitàAmazon
Revisione recensione: 1.0

Yesly attuatore per tapparelle e tende elettriche

ROBUSTO

Scuri, tapparelle  e tende elettriche: anche Finder (come tanti produttori di componenti domotiche) dice la sua per la domotizzazione di questa tipologia di impianti tramite un componente (codificato 13.S2) appartenente, come svariati altri, al proprio ecosistema “Yesly“. Al pari di attuatori domotici rivali come per esempio lo Shelly 2.5 o il Sonoff Dual R3, presenta la possibilità di pilotare motori elettrici a due vie utilizzando, volendo, anche  pulsanti/interruttori esterni.

Caratteristiche

L’attuatore 13.S2 è, come detto, un interruttore a due vie dalle dimensioni ridotte (41 x 42 x 22 mm), ideali per l’installazione in scatole murali (503/504/507 e similari) o nei classici, angusti cassoni per tapparelle. Le dimensioni non consentono invece l’installazione all’interno dei “tappi” montati sulle mascherine per interruttori standard. La percezione, come sempre per i prodotti Finder, è quella di un componente compatto, ben realizzato in materiali robusti e sicuri.

Il componente prevede quale alimentazione esterna una corrente alternata (la comune 230v domestica) e sopporta un carico massimo complessivo di 6A (circa 1400 Watt); come tutti i componenti della linea Yesly by Finder, il 13.S2 supporta unicamente il protocollo di trasmissione Bluetooth (versione 4.2 LE, quindi a basso assorbimento elettrico). Maggior dettaglio su questo tema specifico è disponibile sulla nostra scheda di line-up di Yesly.

Yesly - scatola

A differenza di altri componenti di questa categoria, il 13.S2 può essere utilizzato e configurato solo come attuatore per tapparelle e tende elettriche a doppio canale (non può essere installato, per esempio, per controllare indipendentemente due punti luce).

Installazione

L’installazione del componente viene effettuata, come tutti i prodotti della linea, tramite l’app Finder TOOLBOX (per Android, iOS), la quale consente di collegarsi il componente e configurarne le caratteristiche. Come sempre, prima di installare il 13.S2 il nostro consiglio è quello di alimentarlo e di effettuare le configurazioni a banco per verificarne il corretto funzionamento.

Terminata la prima installazione, piuttosto semplice da effettuare, è possibile provvedere alla configurazione del componente in termini di comportamento atteso, di nome proprio e molte altre specifiche.

Yesly 13.S2 - Configurazione - 1

L’interfaccia dell’app è piuttosto strutturata e complessa, ma è bene ricordare come Finder abbia dedicato l’app TOOLBOX espressamente agli installatori, sebbene sia di libero download e utilizzo: nell’esempio che segue si può notare come il comportamento dei canali di uscita si configurabile in modo estremamente puntuale, a differenza di altri componenti presenti sul mercato.

Yesly 13.S2 - Configurazione - 2

Nell’esempio di cui sopra, l’app viene utilizzata dall’utilizzatore per modificare le tempistiche di salita e di discesa della tapparella, tempi che dovranno quindi necessariamente essere cronometrati con cura per non incorrere in problemi di calibrazioni errate.

Terminando la descrizione della schermata d’esempio, T1 rappresenta il tempo relativo alla salita della tapparella, mentre T2 quello relativo alla discesa. R è il ritardo di azione sullo scenario, va usato solo in presenza di numerose tapparelle molto pesanti per evitare gli spunti sull’impianto, e va impostato massimo di uno o due secondi.

Esperienza d’uso

Abbiamo testato l’attuatore 13.S2 per diversi giorni sia a banco che in ambito reale collegato a un motore a doppio passo a 230 volt per tapparelle (la configurazione più comune), comandandolo sia attraverso i pulsanti meccanici doppi interbloccati che via applicazione mobile.

Il 13.S2 funziona molto bene, d’altra parte la qualità dei prodotti della linea Yesly non è oggetto di discussione; se c’è un difetto sta nella gestione degli stati: l’app non consente infatti di conoscere la posizione istantanea della tapparella, posizione data dal combinato disposto dei comandi attuati via applicazione e/o tramite pulsanti fisici. È aperta o chiusa? Sollevata del 30%? Mistero. La cosa è abbastanza paradossale, sopratutto alla luce della grande personalizzazione nell’inserimento dei tempi di sollevamento garantita dall’app di configurazione TOOLBOX. 

Yesly 13.S2 - Interfaccia

In pratica l’app di gestione pare non essere consapevole di “dove si trovi” la tapparella: l’unica possibilità è quella di azionare il canale per portare la tapparella nello stato desiderato, così da essere sicuri che la tapparella sia aperta/chiusa secondo la nostra preferenza. Inoltre non ci è risultato possibile impostare una percentuale di apertura, a meno di non interrompere la corsa del motore premendo nuovamente il pulsante del movimento in corso.

Si tratta di una limitazione piuttosto importante (e altrettanto incomprensibile), la quale inevitabilmente influenza la percezione complessiva dell’attuatore. Auspichiamo che FINDER provveda quanto prima a fornire tale funzionalità: la buona notizia è che la cosa dovrebbe esser facilmente risolvibile via software. Non abbiamo però idea se questo verrà mai fatto o meno.

Compatibilità

In termini di compatibilità il componente è aperto a varie, altre realtà.

In primis, come detto, è compatibile ovviamente con la propria app “Yesly” per smartphone/tablet (per Android e iOS). Supporta Amazon Alexa e Google Home – il che permette di controllare la propria domotica con comandi vocali – ma non Apple HomeKit.

La compatibilità con IFTTT risulta essere garantita, anche se non risultano applet associate al profilo YESLY.

Integrabilità domotica

L’integrabilità è il secondo tallone d’Achille di questo componente, al di là della limitazione funzionale sopra spiegata. Il BRIDGE/Gateway al quale solitamente si collega non risulta infatti integrabile con nessun ambiente in quanto il cloud di Finder non offre alcuna interfaccia API (o altre tecniche) che consenta agli sviluppatori di mezzo mondo di realizzare le integrazioni verso gli HUB personali.

N.b. Abbiamo scritto ad Finder interpellandola sulla questione: non abbiamo ancora una risposta da riportare, cosa che faremo quando ne otterremo una completa e chiarificatrice.

Le uniche integrazioni possibili sono teoricamente quelle dei singoli componenti verso altri BRIDGE/Gateway Bluetooth, ma ad oggi non risulta nulla di sviluppato utile allo scopo.

HUB Integrabilità Note
Home Assistant ✖️
Homebridge (Apple HomeKit) ✖️
openHAB ✖️
Homey ✖️

Considerazioni finali​

Valutazione complessiva:
 
Qualità costruttiva
Funzionalità
Uso: qualità ed esperienza
Integrabilità domotica
Prezzo
Media
Yesly 13.S2 - BoAL’elevata qualità costruttiva del componente è assolutamente fuori discussione: storicamente Finder produce componenti di altissima qualità e questo caso non fa differenza. L’impossibilità di integrare il componente con alcuna realtà HUB esterna, i limiti intrinsechi dello standard trasmissivo scelto, l’impossibilità di conoscere la posizione della tapparella controllata e il prezzo decisamente alto sono, però, quattro aspetti che influiscono negativamente sulla sua valutazione complessiva: nel 2021 la battaglia per accaparrarsi il mercato sarà combattutissima, non possiamo pertanto pensare che Finder possa pensare di vincerla se non provvedendo a una revisione importante di questo altrimenti validissimo attuatore.

Altri attuatori di questo tipo:

   
Telegram News Channel