community italiana di domotica personale
 
⭐️ Recensione: Sonoff iPlug (S60TPF), la presa intelligente Wi-Fi dalle spalle (molto) larghe

⭐️ Recensione: Sonoff iPlug (S60TPF), la presa intelligente Wi-Fi dalle spalle (molto) larghe

Produttore: ITEAD
Categoria: Attuatore
Tipologia: Spina/presa intelligente con misuratore di assorbimento
Tecnologie: TCP/IP via Wi-Fi
Difficoltà d’installazione: Bassa
Semplicità d’uso: Elevata
Disponibilità: Amazon / ITEAD
Revisione recensione: 1.0
Sonoff iPlug S60TPF
MISURATI E SICURI

I muscoli della nostra domotica, è noto, sono rappresentati dagli attuatori. Per la gestione intelligente dei più disparati elettrodomestici o generici carichi elettrici in grado di sopportare un carico elettrico importante (per esempio lavatrici, pompe, scaldabagni elettrici, climatizzatori ed altro) spesso e volentieri si utilizzano delle soluzioni poste direttaamente all’interno delle prese murali oppure, molto più semplicemente, delle prese intelligenti. Quale che sia la soluzione, essa deve garantire sicurezza dal punto di vista del surriscaldamento e della gestione delle sovracorrenti, oltre a fornire le funzionalità base (la gestione dell’interruttore, quindi dell’erogazione o meno di corrente) nonché altre accessorie, come la misurazione di potenza ed energia.

La linea di componenti ITEAD, l’arcinota Sonoff Smart Home, è certamente dotata di moltissimi attuatori diversi: in questa occasione testiamo la presa intelligente Sonoff iPlug (mod. S60TPF), un attuatore dalle spalle larghe.

Caratteristiche

Dalla classica forma di cilindro da 50 x 50 x 61.5 mm (non piccolissima, invero) per 83 grammi di peso, Sonoff iPlug è realizzata in policarbonato/acrilonitrile-butadiene-stirene con ritardante di fiamma (cat. V-0), resistente fino a temperature di 125°C. La temperatura d’esercizio ambientale va dai -10° ai +40° con umidità relativa non superiore al 95%. L’assorbimento di base dell’unità è inferiore al singolo watt.

Sonoff iPlug è dotata sul retro di una spina formato F “Shucko” e, sul frontale, una presa utilizzabile da spine di tipo E di tipo F. Il carico passante supportato è di ben 16A,  quindi, espresso in Watt, parliamo di un carico massimo di 3680 Watt sui 230v medi domestici. Oltre tale carico l’interruttore interrompe l’erogazione della corrente grazie a un proprio meccanismo interno di protezione logica. Sul dorso presenta un piccolo pulsante per l’attivazione/disattivazione manuale; completa il quadro un piccolo LED di stato blu nascosto sotto la plastica della scocca, vicino al sopracitato pulsante.

Al suo interno, inoltre – cosa che la differenzia da molti altri modelli di altri produttori – è presente un fusibile di protezione (non sostituibile) in grado di bruciarsi e interrompere automaticamente (e meccanicamente) l’erogazione di corrente in caso di improvvise sovracorrenti (eg. per gli effetti un fulmine in scarica sull’impianto domestico) o un cortocircuito a valle della presa intelligente, sul carico applicato.

Sonoff iPlug è un componente wireless basato sull’ottimo chip SOC ESP32 (quindi teoricamente riprogrammabile con altri firmware) e in grado di comunicare via rete Wi-Fi 2.4GHz.

Infine, uno degli aspetti qualificanti: Sonoff iPlug, oltre che un attuatore, è anche un sensore in grado di fornire l’assorbimento (potenza) espresso in Watt, il voltaggio istantaneo nonché i consumi (energia) espressi in kWh (vedi spiegazioni di dettaglio). Tutte le letture citata sono precise al centesimo di unità di misura.

Installazione

L’installazione è piuttosto semplice: dopo aver collegato alla rete elettrica domestica la presa, è sufficiente attivare l’app mobile “eWeLink” (per iOS e Android), utile anche per controllare il restante catalogo) e provvedere all’associazione della presa con la propria rete Wi-Fi (supportato il solo standard 2.4 GHz, non il 5GHz).

Una volta entrata in rete e configurata presso l’app è dunque possibile cominciare ad utilizzarla, sia nella attivazione/disattivazione del relè, nella consuntivazione di potenza ed energia, nell’uso temporizzato e altro.

Esperienza d’uso

Sin da subito la qualità Sonoff la precepisci tra le mani. Si sa che, da sempre, gli attuatori di questa linea prodotti sono tra quelli costruiti meglio – almeno su questa fascia di mercato – con grande attenzione agli aspetti elettrotecnici. Questa Sonoff iPlug non fa differenza: sia in termini costruttivi che in termini funzionali la sua qualità è percepibile.

L’attuatore in sé è abbastanza semplice: alla fine è un interrottore intelligente Wi-Fi, ma è molto apprezzabile il fatto che:

  • sia intrinsecamente sicuro, grazie al fusibile di sicurezza;
  • presenti un doppio sensore di potenza ed energia;
  • disponga di diverse regolazioni per il distacco automatico (soglie min/max sulla corrente e sul voltaggio);
  • disponga di tutte le classiche fuzioni di questo tipo di attuatori, ovvero timer, pianificazioni, gestione dell’inching e altro.

Usando la Sonoff iPlug abbiamo notato che le letture di potenza avvengono (in una fase in cui l’assorbimento non sia costante) ogni 2 secondi, a differenza di altri dispositivi analoghi che sembrano inviare le letture in modo un po’ caotico o legato a dinamiche che a volte sfuggono. Naturalmente il sensore è utile sia in consultazione sia, integrato in domotica personale (come vedremo a breve), come elemento per valutare lo stato degli elettrodomestici. Quanto alla precisione, risulta piuttosto preciso (comparandolo con altre letture di paragone) sia a bassi regimi che correnti elevate.

La presenza di un chip ESP32 sottende il fatto che, tecnicamente, la presa sia riprogrammabile con firmware alternativi, come per esempio ESPHome, Tasmota e molti altri.

Da segnalare la possibilità di utilizzare questa Sonoff anche per misurare la corrente elettrica in ingresso, per esempio proveniente da un pannello plug&play (o mini fotovoltaico).

Integrabilità domotica

In termini di integrabilità domotica, la predisposizione di Sonoff iPlug ad essere sfruttato con e da altri ecosistemi è ampia.

Sovra-standard

Apple HomeKit

Apple HomeKit logoQuanto a Apple HomeKit, Sonoff iPlug non è formalmente supportata. Questo significa che, out of the box, non sia possibile sfruttarlo utilizzando la domotica di Apple; questo però non significa in assoluto che non sia possibile farlo in altro modo, come vedremo a seguire nel paragrafo dedicato agli HUB personali, più sotto.

MATTER

Matter logoQuanto a Matter, Sonoff iPlug non è formalmente supportato. Questo significa che, out of the box, non sia possibile sfruttarlo utilizzando ecosistemi che supportino questo sovra-standard; questo però non significa in assoluto che non sia possibile farlo in futuro: in realtà, con un “semplice” aggiornamento lato ecosistema Sonoff, il produttore potrebbe in futuro garantire la compatibilità a Matter over-Wi-Fi. In caso, in futuro aggiorneremo il presente paragrafo.

HUB personali

HOME ASSISTANT

Home Assistant Official Logo v3

Il più adottato worldwide tra gli HUB personali open source è, motivamente, Home Assistant, il quale di base non integra i componenti ITEAD Sonoff; l’alternativa è quella di utilizzare il custom component Sonoff LAN, il quale consente una piena integrazione – automatica – del sensore/attuatore.

L’integrazione è pressoché perfetta:

Sonoff iPlus S60TPF - Integrazione Home Assistant via Sonoff LAN
via Sonoff LAN.

Come si nota, l’integrazione genera tutte le entità utili a censire e controllare l’unità. Naturalmente, l’integrazione con Home Assistant rende Sonoff iPlug anche implicitamente compatibile con Apple HomeKit, compatibilità di base non prevista, di base, dalla soluzione.

HOMEY PRO

Homey LogoHomey Pro è un HUB personale che sfrutta “app” di integrazione per integrare componenti e servizi di diversi produttori e standard; malgrado per Sonoff ce ne siano svariate, nessuna ad oggi è in grado di integrare ITEAD Sonoff iPlug, possibilmente per la sua giovane età. Non resta quindi che attendere di capire se le app di integrazione verranno – sperabilmente – aggiornate al fine di supportare anche questo interessante componente di ITEAD.

SONOFF IHOST

Quanto all’HUB di Sonoff, iHost, è possibile integrare le componenti della stessa linea come questa Sonoff iPlug. Ma è più che ovvio e normale che sia così 🙂

Valutazione

Qualità costruttiva
Funzionalità
Uso: qualità ed esperienza
Compatibilità e integrabilità
Innovazione
Rapporto qualità/prezzo
Media
N.b. La valutazione è oggetto di revisione nel tempo in funzione di novità e aggiornamenti.
Sonoff iPlug S60TPF - BoALa sicurezza prima di tutto. SEMPRE. Non ci stancheremo mai di dirlo: prima ancora delle funzionalità, prima ancora dell’estetica, è importante che qualsiasi componente per domotica personale che decidiate di introdurre nella vostra abitazione sia sicuro, passivamente ed attivamente.

Sonoff iPlug è un ottimo esempio. Si tratta di un attuatore (e sensore) passivamente sicuro, perché realizzato con materiali robusti, a prova di fiamma, e perché dotato di un fusibile che, come extrema ratio, taglia la corrente in caso di violente sovratensioni/sovracorrenti – e così siamo già sicuri per partito preso. Poi è sicuro attivamente: le soglie regolabili via domotica ci permettono di decidere quando è il momento di togliere corrente quanto un dato carico stia eccedendo nel suo assorbimento.

Smarcata con eleganza la questione sicurezza, rimane quella funzionale (perchè quella estetica è puramente personale): una presa intelligente degna di tale nome deve disporre di tutto quanto, in effetti, Sonoff iPlug dispone: sensori di voltaggio/potenza/energia (precisi al centesimo di unità di misura), meccanismi regolavili di inching (“impulso”), timer, pianificazioni e quant’altro.

Francamente, è la migliore presa intelligente che abbiamo provato sin qui. 

Disponibilità: Amazon / ITEAD
Pros
  • Molto sicura, passivamente ed attivamente
  • Ha tutto quanto server
  • Sensori di energia/voltaggio/potenza precisi al centesimo
  • Sensori di surriscaldamento e sovracorrente
Cons
  • Non piccolissima

inDomus AWARD


Altri componenti di questo tipo:

Questa pagina è redatta, manutenuta e aggiornata dallo staff di inDomus, un gruppo di persone molto diverse tra loro che trovi, per domande e supporto, sul forum e sulla chat del sito. Alcuni link sono taggati in qualità di affiliati Amazon e riceviamo un compenso dagli acquisti idonei, utile al sostenimento del sito, ma le nostre recensioni sono tutte indipendenti e non sponsorizzate. Se ti sei perso, a tua disposizione c'è la mappa.