Plugin Homebridge “homebridge-mqtt-sonoffrf-receiver”

Produttore: miskui
Disponibilità: presso repository GitHub
Categoria: software
Tipologia: plugin Homebridge
Difficoltà di implementazione: bassa

Il plugin “homebridge-mqtt-sonoffrf-receiver” è un comodissimo componente aggiuntivo per Homebridge il quale che permette di aggiungere alla sua configurazione uno o più “sensori di movimento” e/o “interruttori-privi-di-stato” (StatelessProgrammableSwitch) i quali ricevano cambi di stato (rispettivamente rilevazione presenza/apertura interruttore) a partire da segnali radio 433mhz codificati ricevuti da un ITEAD Sonoff RF Bridge riprogrammato Sonoff-Tasmota.

…EHHHH?

Piano, ci arriviamo. 🙂

In due parole, portando un esempio d’uso reale, per realizzare un sistema domotico anti intrusione utilizzando Apple HomeKit senza acquistare soluzioni “chiavi in mano”, è possibile utilizzare la catena:

sensori magnetici 433mhz + ricevitore radio + plugin ricevitore radio + Homebridge.

In caso per esempio si utilizzino i sensori magnetici Sonoff DW-1 in accoppiata col ricevitore radio Sonoff RF Bridge – il quale dev’essere giocoforza riprogrammato col firmware Sonoff-Tasmota – questo plugin permette di configurare su Homebridge degli accessori virtuali (possono essere “impersonati” sia sensori di movimento che degli interruttori privi di statocioè che non memorizzano lo stato in cui si trovano in un dato momento) i quali si “attivino” quando i singoli sensori magnetici – a fronte di un’apertura – inviano un segnale radio verso il Sonoff RF Bridge, il quale invia un topic MQTT al broker, il quale – tramite questo plugin&Homebridge – comunica il cambio di stato – e quindi l’intrusione – alla domotica Apple Homekit.

La sequenza quindi è:

  • il varco monitorato dal sensore magnetico si apre, quindi dal sensore parte un segnale radio 433mhz
  • il Sonoff RF Bridge lo riceve, quindi genera un topic MQTT
  • il plugin, collegato al broker MQTT e iscritto al topic di cui sopra (tramite configurazione), riceve il topic e quindi scatena un evento di rilevazione presenza/apertura interruttore stateless verso Homebridge
  • Homebridge comunica il cambio di stato all’accessorio, ovvero ad Apple HomeKit (sull’iPhone/iPad)
  • una eventuale automazione Apple HomeKit (accensione di una sirena presente come accessorio sulla domotica? mandare una notifica all’iPhone/iPad?) provvede a fare ciò per cui è programmata.

Questo è solo un caso d’uso: in realtà qualsiasi segnale radio 433mhz ricevuto dal un Sonoff RF Bridge riprogrammato Sonoff-Tasmota può essere intercettato e quindi configurato come accessorio (sensore movimento/interruttore stateless) su Homebridge – per l’uso che si crede. Per esempio, fonti di segnali radio 433mhz sono i telecomandi per varchi automatici, permettendoci quindi di comandare un accessorio configurato su Homebridge (quindi sulla domotica Apple HomeKit) tramite un telecomando.

Sul sito è disponibile il progetto per realizzare un sistema di controllo apertura varchi che utilizza proprio questo plugin.

N.b. Prima di imbarcarsi nella configurazione di questo plugin si consiglia la lettura attenta della guida dedicata alla configurazione dei componenti MQTT nella propria domotica.


Homebridge Official LOGOATTENZIONE: ricorda che sul nostro community FORUM c'è una sezione ad hoc dedica a Homebridge, per qualsiasi dubbio, domanda, informazione nel merito specifico di queste componenti.

🔻 Clicca QUI per commentare l'articolo. 🔻