Componente Home Assistant “Light”

Produttore: Home Assistant Community
Disponibilità: incluso nell’HUB personale Home Assistant
Categoria: software
Tipologia: componente Home Assistant
Costo medio: gratuito
Difficoltà di implementazione: dipendente dalla piattaforma light utilizzata
Valutazione inDomus: n.a.

Il componente “Light” è il capostipite delle piattaforme Home Assistant dedicate all’integrazione delle luci, dove per “luci” si intendano diverse tipologie di fonti luminose, dai classici bulbi ai LED, passando per luci regolabili o di altro tipo. Tutte, ovviamente, domotiche o domotizzate.

Le piattaforme collegate a questo componente sono diverse, oltre cinquanta: sono elencate presso la pagina del componente (colonna di destra) presso il sito di Home Assistant.

Servizi

L’integrazione di questo componente prevede di base tre servizi:

turn_on Accende la luce o gruppi di luci raggruppati.
turn_off Spegne la luce o gruppi di luci raggruppati.
toggle Inverte lo stato della luce (l’accende se precedentemente spenta, la spegne se precedentemente accesa)

Servizio “turn_on”

Se evocato, accende la luce. Non tutte le integrazioni lo supportano (vedere la piattaforma di riferimento).
Gli attributi supportati dal servizio (ma non da tutte le piattaforme collegate al componente) sono:

Attributi dati del servizio Opzionale Descrizione
entity_id entità specifica sul quale attuare il servizio
transition
numero di secondi per passare da uno stato all’altro (luce crescente/decrescente)
profile
stringa che indica il nome di uno dei profili disponibili di base di Home Assistant (relax, energize ecc. ) oppure uno dei profili personalizzati definiti nel file “light_profiles.csv” presente nella directory home di Home Assistant. I profili definiscono le coordinate colore x-y e una luminosità.
hs_color
una lista contenente due decimali che rappresentano colore e saturazione a cui impostare la luce. La scala è 0-360 per la hue colore e 0-100 per la saturazione.
xy_color
una lista contenente due decimali che rappresentano le coordinate x-y del colore da impostare. Un aiuto nel definire il colore può venire da questa pagina.
rgb_color
una lista contenente tre interi (range 0-255) rappresentanti una coodinata di colore RGB. Sia chiaro che tale valore varia solo il colore, non la luminosità della luce.
white_value
un intero (range 0-255) che rappresenta la luminosità da impostare sulla luce bianca LED.
color_temp
un intero che rappresenta la temperatura di colore della luce emessa dalla luce, espressa in mired.
kelvin
in alternativa, un valore che rappresenta la temperatura in gradi kelvin.
color_name
il colore della luce espresso con una stringa intelleggibile. Una comoda lista è disponibile qui.
brightness
un intero (range 0-255) che rappresenta la luminosità da impostare sulla luce.
brightness_pct
in alternativa, un valore (range 0-100) che rappresenta la luminosità da impostare sulla luce, in percentuale.
flash
per indicare alla luce di lampeggiare. Il valore può essere sia “long” che “short“.
effect
applica un effetto tipo “colorloop” o “random”. Dipendente dalla piattaforma in uso. Per esempio la piattaforma “Flux Led/Magic Light” ne prevede svariati.

Per impostare automaticamente uno stato a una luce in termini di colore e luminosità quando la luce viene accesa è sufficiente creare un file “light_profiles.csv” (come anticipato dall’attributo di sevizioprofile) nel quale impostare le default.

Il suffisso “.default” va aggiunto ad ogni entità che si voglia personalizzare (eg. light.cucina: light.cucina.default). Per definire un default per tutte le luci, impostare group.all_lights.default. Qualsiasi ulteriore personalizzazione specifica su una luce sovrascrive l’impostazione della default di gruppo.

Servizio “turn_off”

Se evocato, spegne la luce. Non tutte le integrazioni lo supportano (vedere la piattaforma di riferimento).
Gli attributi supportati dal servizio sono:

Attributi dati del servizio Opzionale Descrizione
entity_id entità specifica sul quale attuare il servizio
transition
numero di secondi per passare da uno stato all’altro (luce crescente/decrescente).
Attributo disponibile solo su alcune piattaforme.

Servizio “toggle”

Inverte lo stato della luce (l’accende se precedentemente spenta, la spegne se precedentemente accesa).
Gli attributi supportati dal servizio sono:

Attributi dati del servizio Opzionale Descrizione
entity_id entità specifica sul quale attuare il servizio
transition
numero di secondi per passare da uno stato all’altro (luce crescente/decrescente).
Attributo disponibile solo su alcune piattaforme.

Esempio di automazione

automation:
- id: uno
  alias: Accende una luce in caso di rilevazione di movimento
  trigger:
    - platform: state
      entity_id: binary_sensor.rilevatore
      to: 'on'
  action:
    - service: light.turn_on
      data:
        entity_id: light.salotto
        brightness: 255
        kelvin: 2700


Home Assistant iconATTENZIONE: ricorda che sul nostro community FORUM c'è una sezione ad hoc dedica a Home Assistant, per qualsiasi dubbio, domanda, informazione nel merito specifico di queste componenti.