Componente Home Assistant “Camera”

Produttore: Home Assistant Community
Disponibilità: incluso nell’HUB personale Home Assistant
Categoria: software
Tipologia: componente Home Assistant
Costo medio: gratuito
Difficoltà di implementazione: media
Valutazione inDomus: n.a.

Il componente “Camera” è il capostipite delle piattaforme Home Assistant dedicate all’integrazione delle IP Cam (telecamere di sorveglianza Wi-Fi/LAN).

In buona sostanza è possibile, tramite un ampio bouquet di diverse soluzioni tecniche, integrare lo stream video delle IP Cam all’interno della propria domotica personale basata su Home Assistant, concedendoci un occhio sul nostro ambiente domotico specialmente quando ci troviamo lontano da esso.Xiaomi IP Cam

Ormai la stragrande maggioranza delle IP Cam in commercio dispone di un servizio Cloud che funge a mo’ di ponte tra la telecamera e il proprio dispositivo di controllo (smartphone, tablet, computer), permettendoci un controllo remoto – il che rende tecnicamente inutile un’integrazione con Home Assistant. Come però spiegato anche in una puntata ad hoc del nostro podcast, questi Cloud possono rappresentare una debolezza in termini di sicurezza, perché se compromessi potrebbero fornire a dei malintenzionati l’accesso diretto alle nostre IP Cam.

L’integrazione con Home Assistant circoscrive questo problema, perché l’uso del Cloud del produttore (ndr. solo in caso l’integrazione specifica della IP Cam lo permetta) potrà essere bypassato pur mantenendo le funzionalità di accesso remoto. Sarà infatti Home Assistant il nostro “ponte” verso il nostro stream video privato.

In caso la piattaforma scelta per l’integrazione preveda necessariamente l’uso del Cloud del produttore (eg. Logi Circle), tale integrazione sarà comunque utile in caso si vogliano usare tecniche ad hoc per il riconoscimento di immagine (eg. TensorFlow) o semplicemente si ami concentrare tutto, IP Cam incluse, nel proprio HUB personale. Le IP Cam possono fungere anche da sensori virtuali di movimento.

Il presente componente non illustra come integrare una specifica IP Cam ma piuttosto le caratteristiche del servizio e delle entità da esso derivanti presso Home Assistant.

Le piattaforme “figlie” di tale componente sono (elenco completo qui, colonna a destra):

  • Abode Camera
  • Amcrest IP Camera
  • Android IP Webcam Camera
  • Arlo Camera
  • August Camera
  • Axis Camera
  • Blink Camera
  • BloomSky Camera
  • Canary Camera
  • Dispatcher IP Camera
  • DoorBird Camera
  • Family Hub Camera
  • FFmpeg Camera
  • Foscam IP Camera
  • Generic IP Camera
  • Generic MJPEG IP Camera
  • Logi Circle Camera
  • MQTT Camera
  • Neato Camera
  • Nest Camera
  • Netatmo Camera
  • ONVIF Camera
  • Raspberry Pi Camera
  • Ring Camera
  • Skybell Camera
  • Synology Camera
  • UniFi Video Camera
  • USPS Camera
  • Verisure Camera
  • Xeoma Camera
  • Xiaomi Camera
  • Yi Home Camera
  • ZoneMinder Camera

Focus ad hoc (su specifiche IP Cam) su inDomus seguiranno.

Servizi

L’integrazione di questo componente prevede di base cinque servizi:

turn_on Attiva la IP Cam. Non tutte le integrazioni lo supportano (vedere la piattaforma di riferimento)
turn_off Disattiva la IP Cam. Non tutte le integrazioni lo supportano (vedere la piattaforma di riferimento)
enable_motion_detection Attiva la modalità di riconoscimento del movimento
disable_motion_detection Disattiva la modalità di riconoscimento del movimento
snapshot Salva un’istantanea dal flusso video della IP Cam su file.

Servizio “turn_on”

Se evocato, attiva la IP Cam. Non tutte le integrazioni lo supportano (vedere la piattaforma di riferimento).

Attributi dati del servizio Opzionale Descrizione
entity_id entità specifica sul quale attuare il servizio

Servizio “turn_off”

Se evocato, disattiva la IP Cam. Non tutte le integrazioni lo supportano (vedere la piattaforma di riferimento).

Attributi dati del servizio Opzionale Descrizione
entity_id entità specifica sul quale attuare il servizio

Servizio “enable_motion_detection”

Se evocato, attiva la modalità di riconoscimento del movimento.

Attributi dati del servizio Opzionale Descrizione
entity_id entità specifica sul quale attuare il servizio

Servizio “disable_motion_detection”

Se evocato, disattiva la modalità di riconoscimento del movimento.

Attributi dati del servizio Opzionale Descrizione
entity_id entità specifica sul quale attuare il servizio

Servizio “snapshot”

Se evocato, salva un’istantanea dal flusso video della IP Cam su file.

Attributi dati del servizio Opzionale Descrizione
entity_id no entità specifica sul quale attuare il servizio
filename no template del nome file sul quale salvare l’istantanea. La variabile è “entity_id” (eg. “/tmp/snapshot_{{ entity_id }}“)

Il percorso incluso in filename dev’essere un’entry di whitelist_external_dirs nella sezionehomeassistant: del file configuration.yaml.

Nel seguente esempio, un’automazione salva un’istantanea dalla IP Cam “camera.miaipcam” presso il path “/tmp” con un nome file contenente data e ora:

action:
  service: camera.snapshot
  data:
    entity_id: camera.miaipcam
    filename: '/tmp/miaipcam_{{ now().strftime("%Y%m%d-%H%M%S") }}.jpg'


Home Assistant iconATTENZIONE: ricorda che sul nostro community FORUM c'è una sezione ad hoc dedica a Home Assistant, per qualsiasi dubbio, domanda, informazione nel merito specifico di queste componenti.